Sonos presenta Play 5, un nuovo diffusore audio wireless, completamente rinnovato rispetto la precedente generazione e dotato di amplificatori capaci di adattare il suono all’ambiente circostante.

Sonos Play 5 avrmagazine 2

Lo speaker Sonos Play 5 è stato progettato per funzionare al meglio in ambienti chiusi, grazie ad una speciale tecnologia, definita dall’azienda True Play, che permette all’utente di impostare alcuni valori in base all’ambiente in cui è situato il dispositivo.

Ciò mediante alcune verifiche effettuate dal Sonos Play 5 stesso e i parametri che potranno essere regolati dall’utente mediante l’applicazione ufficiale, disponibile per iPhone, iPad e Androdid sui rispettivi store.

L’esperienza d’ascolto sarà ottima in ogni tipologia d’ambiente, grazie ad amplificatori leggeri e performanti, tweeter precisi anche nelle alte frequenze e tre mid-woofer dedicati, che assicurano, secondo quanto dichiarato, ‘una riproduzione fedele delle medie frequenze…e bassi profondi”.

Sonos Play 5 avrmagazine 1

Tutte le impostazioni dei filtri, l’equalizzazione attiva e l’allineamento del tempo vengono regolati a livello digitale, mediante un avanzato sistema DSP che previene perdite di qualità dell’audio o di energia.

Il dispositivo supporta nativamente la maggior parte dei servizi musicali, tra cui Pandora, Spotify, Deezer e Soundcloud, mentre può essere controllato in remoto mediante la connettività WiFi 802.11 b/g, il router di casa e l’apposita applicazione. Non manca il supporto ad Airplay, per lo streaming da iPhone, iPad, iPod e Mac, anche con l’utilizzo di Apple Music.

Il nuovo Sonos Play 5 sarà presto disponibile sullo store ufficiale a 579 euro nelle due colorazioni nero e bianco. La spedizione è gratuita, mentre può essere restituito entro i 100 giorni successivi alla prova.