Da qualche tempo abbiamo quasi la certezza, grazie alle solite fonti bene informate e molto vicine all’azienda di Cupertino, che l’evento Apple di presentazione dell’ iPhone 6s, dell’ iPhone 6s Plus e, forse anche dell’ iPhone 6c, dovrebbe svolgersi mercoledì 9 settembre a San Francisco.

L' iPhone 6s avrà lo stesso spesore dell' iPhone 6 Plus?

L’ iPhone 6s avrà lo stesso spesore dell’ iPhone 6 Plus?

I nuovi prodotti dovrebbero invece essere messi in commercio a partire da venerdì 18 settembre, mentre le pre ordinazioni online dovrebbero già essere eseguibili a partire da venerdì 11 settembre.

Anche se Apple sta, come di consueto, mantenendo il massimo riserbo sull’ iPhone 6s, molte fughe di notizie, come abbiamo già riportato, ad esempio, a proposito dell’introduzione del Force-Touch, della  fotocamera o dei nuovi colori, sono trapelate, comprese anche di immagini.

L’ iPhone 6s e l’ iPhone 6s Plus sono comunque molto simili ai loro predecessori per quanto riguarda l’aspetto esteriore e l’apparenza complessiva, ma, da quanto ha riportato iPhone-Ticker.de, un sito tedesco specializzato sui prodotti della Mela, l’ iPhone 6s dovrebbe essere impercettibilmente più spesso rispetto all’ iPhone 6.

iPhone-6s-spessore-avrmagazine-2

Le prime custodie protettive per l’ iPhone 6s, infatti, hanno già cominciato ad essere prodotte in grandi quantità in Cina, e si dà proprio il caso che queste ultime siano più spesse di 0, 2 millimetri rispetto a quelle per l’ iPhone 6.

Ad ogni modo si tratterebbe di un incremento di spessore comunque piuttosto contenuto e tutto sommato abbastanza in linea con quanto alcune indiscrezioni avanzate in precedenza prospettavano.

iPhone-6s-spessore-avrmagazine-3

Una delle possibili spiegazioni per questo aumento dello spessore sarebbe da attribuire proprio all’introduzione del sistema Force-Touch che richiede un nuovo hardware per lo schermo a cui si dovrebbe il maggior ingombro, seppur minimo.

Sfortunatamente questo fatto non eviterebbe comunque la protrusione della fotocamera posteriore anche nell’iPhone 6s che, dobbiamo ammetterlo, è stata la cosa più brutta a vedersi nel suo predecessore, e infatti anche i leak più recenti ne confermano purtroppo la presenza.

iPhone-6s-spessore-avrmagazine-5

Anche se sarà comunque minimo, lo spessore aggiuntivo di 0,2 millimetri potrebbe anche significare che le vecchie custodie dell’iPhone 6 non vadano più bene all’ iPhone 6s e debbano perciò essere cambiate. Un video (in Tedesco) che mostra le differenza di dimensioni fra le custodie dell’  iPhone 6 e dell’ iPhone 6s è visibile qui sotto.

Fonte | iphone-ticker.de