La Apple avrebbe iniziato, secondo un resoconto fonti bene informate, la produzione di un nuovo modello di iPhone, presumibilmente l’iPhone 6s, dotato della funzionalità force touch, che usa i minuscoli elettrodi attorno alla superficie flessibile del display Retina per distinguere tra un lieve tap e una pressione più forte, dando subito accesso a diversi comandi specifici per ogni contesto.

La nuova funzionalità sarà probabilmente inserita nell'iPhone 6s

La nuova funzionalità sarà probabilmente inserita nell’iPhone 6s

I nuovi iPhone 6s dovrebbero avere le stesse dimensioni dei modelli attuali, ossia 4,7 e 5,5 pollici, e un design molto simile. L’inizio della produzione massiva dovrebbe partire dal mese prossimo.

Il force touch, adottato per la prima volta sull’Apple Watch e poi sugli ultimi Mac Book,  arriva sull’iPhone 6s a circa due anni dai primi esperimenti eseguiti in collaborazione con i fornitori al fine di perfezionare gli schermi sensibili al tocco. La funzione del force touch è l’ultima mossa di Cupertino per continuare a stare davanti a rivali come Samsung che quest’anno, con il rilascio del Galaxy S6 Edge, hanno presentato uno smartphone dotato di display laterale.

L’uscita dell’iPhone 6 Plus, lo scorso anno, ha mantenuto Apple in linea con le nuove dimensioni offerte dalla concorrenza e ha fatto aumentare il numero delle vendite in Asia, dove i clienti preferiscono usare schermi più ampi.Le vendite degli iPhone sono salite del 40% durante il primo trimestre del 2015, permettendo ad Apple di interrompere il dominio di Samsung in testa alla classifica delle vendite,  che durava incontrastato da ormai tre anni. Per la prima volta, poi, il numero di iPhone venduti in Cina ha superati quelli venduti negli Stati Uniti.

iPhone 6s avrmagazine

Mentre l’assemblaggio finale dei nuovi iPhones non dovrebbe essere troppo complicato, vista la notevole somiglianza strutturale con il modello precedente, secondo le voci di corridoio, qualche problema in più potrebbe essere creato dalla fornitura e dalla resa dei nuovi schermi appositamente implementati per il force touch.

Altri rumor, provenienti da fonti diverse, sostengono poi che il nuovo iPhone 6s dovrebbe essere più lungo di circa 0,15 mm, più spesso di 0,2 mm proprio a causa del force touch, e con la fotocamera non più sporgente, ma aumentata a 12 MP. Ci potrebbe essere anche un nuovo colore oro rosa, introdotto probabilmente per abbinarlo con l’Apple Watch e anche una migliore fotocamera frontale.