Polyera annuncia lo sviluppo di Wove Band, la prima smartband con display e-paper flessibile.

wove wear avrmagazine 5

Wove Band

Wove Band è frutto di una lunga progettazione che ha visto l’utilizzo di numerosi elementi pensati per rendere il prodotto unico e concorrenziale.

Il display è una delle caratteristiche più interessanti. Infatti, il pannello e-paper copre quasi tutta la superficie del bracciale, fornisce informazioni in base alle preferenze dell’utente, assicura consumi energetici ridotti ed è flessibile.

Tale caratteristica svolge un ruolo fondamentale per l’utilizzo di uno schermo più grande, comodo per visualizzare più informazioni (meteo, notifiche, orario, calendario, ecc..) senza interagire direttamente con il dispositivo.

wove wear avrmagazine 2

Wove Band

Gli sviluppatori di Wove Band non hanno fornito dettagli sulla batteria, anche se si pensa a piccole celle dislocate nelle sezioni flessibili che compongono il bracciale. L’autonomia dovrebbe, invece, essere un punto a favore del dispositivo, considerando l’utilizzo di un display che consuma pochissimo e di tecnologie ‘low energy’.

La presenza di sensori per la rilevazione delle attività, del movimento e del battito cardiaco non è da escludere. Wove Band è ancora in fase di progettazione e le prime unità, riservate a sviluppatori selezionati, risulteranno fondamentali per ampliare la portata del progetto, aggiungere nuove caratteristiche e migliorare il prodotto finale.

wove wear avrmagazine

Wove Band

La produzione e la distribuzione dei primi prototipi sarà avviata entro il prossimo settembre, quindi è possibile lasciare la propria email sul portale ufficiale e restare costantemente aggiornati sull’evoluzione del progetto.