ZTE, in attesa della presentazione ufficiale che si terrà all’IFA di Berlino, annuncia la sua gamma di dispositivi Axon in Europa, tra cui vi è il nuovo Axon 4G.

Axon 4G

Axon 4G

Lo smartphone utilizza un design semplice e curato, simile in molti punti ai dispositivi LG top di gamma, con linee arrotondate, bordi sottili e un tasto posteriore per l’accensione dello smartphone e lo sblocco.

Gli sviluppatori lo hanno equipaggiato di uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), protetto con un vetro Gorilla Glass di terza generazione.

Il processore di Axon 4G è un Octa Core Qualcomm MSM8994 Snapdragon 810, formato da due unità Quad Core, la prima a 1.5 GHz (Cortex-A53) e la seconda a 2.0 GHz (Cortex-A5). La GPU è un Adreno 430, la memoria Ram è da 3 Gb, mentre ZTE commercializzerà Axon 4G con una memoria flash da 32 Gb, espandibile fino a 128 Gb con una micro SD.

ZTE Axon 4G Android avrmagazine 2

La prima fotocamera principale di Axon 4G utilizza un sensore Sony IMX214 da 13 megapixel, compatibile con la registrazione di video in Full HD a 1080p. La seconda, invece, è da due megapixel, collabora con la prima e permette lo scatto di immagini con effetto blur grazie alla tecnologia ‘Altek Dual rear cameras’.

ZTE Axon 4G Android avrmagazine 1

Non manca il lettore di impronte digitali, implementato sul tasto posteriore sopracitato, l’utilizzo di Android Lollipop e la presenza di un doppio slot per le SIM. Infatti, è possibile utilizzare due gestori contemporaneamente, anche se con il secondo è possibile navigare esclusivamente in 2G, ovvero in GSM sfruttando le bande 850, 900, 1800 e 1900 GHz.

Lo smartphone è disponibile in preordini a 449 dollari.