Doogee è un produttore di smartphone Android cinese che quest’anno ha presentato alcuni prodotti degni di attenzione, fra cui il modello di punta Doogee F3 è di gran lunga quello più interessante, insieme, forse, con il misterioso Doogee F2015, dispositivo che dovrebbe essere realizzato in liquid metal.

Doogee F3 AVRmagazine

Il Doogee F3 dovrebbe uscire nel modello base con 2GB e in due modelli con 3GB di RAM, mentre ci dovrebbe anche essere un’edizione speciale con 4GB di RAM.

La fotocamera del Doogee F3 dovrebbe avere un obiettivo posteriore da 13 megapixel costruito da Samsung, con la speranza che siano inclusi il sensore 3M2 ISOCELL CMOS e il PDAF (Phase Detection Auto Focus).

Il display sarà invece un LG con un vetro curvo 2,5D, con la cornice di solo 1 millimetro. Il Doogee F3 avrà uno schermo da 5 pollici e 1080 x 720 pixel di risoluzione, che sembra piuttosto inconsueta per un display di quelle dimensioni, ma così recitano le specifiche fornite dalla casa.

Doogee F3 AVRmagazine

Dal canto suo il Doogee F3 Pro sarà dotato di un display sempre a 5 pollici, ma con la risoluzione più adeguata di 1920 x 1080 pixel. La scocca di quest’ultimo dispositivo sarà di metallo, il cui taglio sarà lavorato da macchine a controllo numerico computerizzato (CNC), e il dispositivo avrà bordi arrotondati.

Tutte le versioni del Doogee F3 avranno una capacità di archiviazione di 16 GB, ci sarà una variante con cover di vetro e 2GB di RAM, una con cover di vetro e 3GB di RAM e infine una sempre con 3GB di RAM ma con la cover in diversi tipi di legno, fra cui anche il bambù.

Doogee F3 AVRmagazine

Il Doogee F3 sarà dotata di tutta una serie di “Controlli Vocal Smart”(Smart Voice Controls) come li definisce l’azienda, tra cui il “Risveglio vocale”(Voice Wake-Up), la “Password a impronta vocale”(Voiceprint Password) e le funzioni delle “Istruzioni Magiche”(Magic Instruction).

Con la propria voce sarà possibile “risvegliare” il telefono usando il nome dell’assistente vocale preinstallato sul dispositivo, simile a Google Voice a quanto pare.

Doogee F3 AVRmagazine

Tutte le altre funzionalità sono controllabili dalla voce, che permette di sbloccare il telefono o di attivare e disattivare diverse altre attività. Il dispositivo sarà preordinabile da tutto il mondo a partire dal 23 luglio, il che significa che sarà probabilmente messo in vendita alla fine di luglio o agli inizi di agosto.