Qualche mese fa abbiamo pubblicato l’annuncio riguardante l’imminente rilascio dell’attesissimo Age of Empires: Castle Siege, ormai disponibile da diverso tempo per gli utenti Windows e adesso anche per tutto il mondo iOs.

La pubblicazione è andata a rilento, cominciando dal solo mercato canadese per poi passare anche a tutto il resto del mondo. Il fatto è che quando Microsoft Corporation divulga un comunicato del genere, è naturale che le aspettative degli utenti diventino altissime.

E così è stato, tutti siamo stati presi dall’ansia di procedere al download e cominciare a giocare anche e soprattutto per recuperare il tempo che i giocatori Windows hanno avuto più di noi utilizzatori di iPad e iPhone.

Si tratta infatti di un gioco cross-platform nel quale è possibile allearsi o scontrarsi con gli utenti Windows. Il fatto è che questa tanto attesa versione di Age of Empires ci ha lasciato un po’ così, quasi in sospeso.

Punti a suo favore ce ne sono tanti, ma anche questi tendiamo a darli per scontati essendo questo uno di quei giochi dai quali, vuoi per il nome, la reputazione e gli sviluppatori, ci aspettiamo il meglio.

Volendo proprio elencare le qualità di Castle Siege troviamo una grafica molto ben realizzata e in linea con gli Age of Empires ai quali abbiamo giocato su pc, i problemi di caricamento e crash segnalati nei commenti sono stati tempestivamente risolti e le funzionalità sono intuitive.

Il fatto è che Age of Empires su pc è da sempre geniale, appassionante e in grado di tenerci incollati al computer per nottate intere. E’ uno dei videogiochi più amati di sempre e ci si aspettava che tutti questi aspetti sarebbero stati tradotti in chiave mobile.

Così però non è stato. Quello a cui Microsoft ci mette davanti è uno dei tantissimi giochi sulla falsa riga di Clash of Clans, al quale non è stato aggiunto niente se non un nome che la dice lunga ed è sufficiente a garantirsi un buon numero di download.

Age of Empires: Castle Siege è disponibile sullo store di Apple e il download è gratuito, le pubblicità non inficiano l’esperienza di gioco ma sono disponibili parecchi acquisti in-app che in un modo o nell’altro faranno la differenza sulla vostra posizione in classifica.