Lo sappiamo tutti, l’iPhone è lo strumento più usato ed ideale per scattare una foto o registrare un video quando si è in giro, non avendo sotto mano una fotocamera vera e propria. A volte però è abbastanza scomodo, in quanto il telefono non è dotato di una memory-card estraibile, doverlo collegare attraverso il cavetto al Mac o al PC in modo tale da riuscire a passare le foto. Nel Mac esistono più metodi per eseguire questa operazione: il primo consiste in iPhoto che risulta abbastanza comodo anche se non velocissimo, il secondo invece in Acquisizione Immagine che è sicuramente più rapido e permette già in partenza di scegliere una destinazione ai file. Entrambi però necessitano del collegamento USB attraverso il cavetto.

Bene, avrete già capito che odio collegare l’iPhone al Mac per eseguire delle operazioni molto semplici come questa appunto. Per questo motivo ho sperimentato alcune soluzioni, alcune valide altre meno. Inizialmente ho provato con le e-mail ma il processo impiegava troppo tempo e la compressione era evidente, poi sono passato ai servizi cloud quali dropbox e cloudapp ma anche li l’operazione era lenta e scomoda. Ora invece ho scoperto un’applicazione che mi permette di fare tutto ciò direttamente attraverso il WiFi. Nello specifico stiamo parlando di WiFi MediaBox. Andiamo a vedere insieme il suo funzionamento.

L’applicazione è veramente molto facile da usare. Una volta aperta dovremo attendere una manciata di secondi perchè l’app rilevi la rete WiFi e crei una sorta di server-web a un’indirizzo specifico raggiungibile soltanto da dispositivi collegati alla stessa rete wireless.

A questo punto è necessario passare al computer e digitare sulla barra degli indirizzi del vostro browser preferito (Firefox,Chrome,Safari etc.) l’indirizzo visualizzato sulla schermata dell’app. Ora sulla finestra del vostro browser automaticamente ed in modo immediato comparirà tutta la libreria fotografica presente nella memoria del vostro iPhone.

La visualizzazione delle foto è molto veloce. L’interfaccia è estremamente leggera e molto semplice. Cliccando sulle foto potremo ingrandirle a grandezza naturale e salvare comodamente sul nostro computer. Inoltre tramite i due pulsanti in alto è possibile navigare tra le varie cartelle di immagini presenti nell’iPhone.

Le principali caratteristiche di questa applicazione sono:

  • Accesso a tutte le tue foto e ai tuoi video istantaneamente senza iTunes e senza installare utility di terze parti.
  • Facilità di trasferimento di foto e video a un Mac o PC.
  • Accesso a tutti i media in qualità originale e non compressi come avviene per esempio nelle e-mail.
  • MediaBox impedirà all’iPhone di entrare in modalità blocco in modo tale da non interrompere la connessione WiFi.
  • Porta configurabile.
  • Privacy opzionale per negare l’accesso a un’altra persona sulla stessa rete locale (username e password di autenticazione richiesti).

Concludendo, promuovo questa piccola ma comoda utility a pieni voti. Fa quello che deve fare in modo egregio e permette di accorciare i tempi di trasferimento foto/video tra iPhone/iPad a Mac/PC in modo drastico. Consigliata!

MediaBox è disponibile in App Store al prezzo di 0,79€. Richiede iOS 4.0 e funziona su iPhone, iPod e iPad.