Durante il fine settimana la dirigenza di Apple ha rilasciato parecchie dichiarazioni riguardo all’imminente uscita di Apple Music.

iOS8.4 Apple Music applicazioni per iphone avrmagazine

Il 30 giugno sarà disponibile l’ultimo aggiornamento al sistema operativo dell’iPhone e dell’iPad, l’iOS 8.4 e un’ora più tardi comincerà la prima diretta su Beats 1, la nuova radio del servizio.

Il direttore di Apple Music, già amministratore delegato di Beats Music, Ian Rogers ha pubbliccato un post sul proprio blog a proposito del lancio del servizio:

Martedì mattina inaugureremo Apple Music. Ricordo a tutti di effettuare l’upgrade a iOS 8.4 disponibile dalle 8 del mattino, ora della California (le 17 in Italia) del 30 giugno e di ascoltare subito la prima trasmissione di Beats 1 alle 9 (le 18 in Italia). Allego un invito su Facebook in modo tale che tutti possano accettare invitare anche tutti i propri amici, arrivederci su Apple Music.

Beats 1

Beats 1

Nello stesso tempo, in una serie di tweet in risposta a delle questioni poste da alcuni utenti, Eddy Cue, vice presidente anziano di Apple e responsabile del settore programmi online e servizi di Apple, chiariva il funzionamento di Apple Music in associazione a iTunes.

In poche parole Apple Music includerà le stesse procedure di abbinamento e di caricamento dei brani non presenti o non riconosciuti che verranno caricati sui server Apple con un limite di 25.000 canzoni.

@karlfranks @robmsimoes 25k for launch and working to get to 100k for iOS 9

Questo varrà ancora per iOS 8.4. Con la futura introduzione di iOS 9 il limite passerà a  100.000 pezzi, permettendo così agli utenti di servirsi delle nuove funzionalità con un archivio moto più capiente.

iOS8.4 Apple Music applicazioni per iphone avrmagazine

Ricapitolando: per poter usufruire di Apple Music occorrerà installare iOS 8.4, che sarà disponibile dalle 17 ora italiana. Per gli sviluppatori che stanno già testando iOS 9 sarà rilasciata un apposito aggiornamento.

Beats 1 inizierà la programmazione con una trasmissione condotta da Zane Lowe con esibizioni e interventi di Dr. Dre, Drake ed Elton John.

Fonte | fistfulayen.com