L’Mi5 sarà il prossimo top di gamma della Xiaomi, se ne è sentito parlare molto ma di ufficiale non c’era nulla se non qualche accenno più o meno preciso alle specifiche tecniche. Da oggi invece, grazie ad un paio di fotografie apparse dapprima su un sito cinese, quindi rimbalzate per tutto il web, ora conosciamo anche l’aspetto dell’Mi5.

L’attesissimo Mi5

La foto non è della migliore qualità, così come pure il soggetto è probabilmente o un dispositivo ancora da rifinire o, quasi senza ombra di dubbio, un mock-up. I mock-up sono telefoni composti delle sole parti più esterne del telefono, senza però avere al loro interno batterie, fotocamere e circuiti. Sono da considerarsi, a tutti gli effetti, degli smartphone “vuoti”.

Insomma, questo Xiaomi Mi5 ci hanno detto, tra rumors, dichiarazioni e notizie varie sul web, che sarebbe stato il dispositivo Android più potente di sempre. Le specifiche tecniche sono tali da non fargli temere rivali: display da 5.3 pollici e 2560 x 1440 pixel di risoluzione, il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 820 e a corredare il tutto 4GB di ram costituiscono il telaio di uno smartphone competitivo con i top gamma di Samsung.

Se poi a caratteristiche simili si aggiunge anche un design accattivante, non ci resta che fare un applauso a Xiaomi per il lavoro svolto e attendere con ansia novembre, mese durante il quale dovrebbe essere rilasciato l’Mi5. Ciò che comunque sta facendo impazzire il web è ovviamente l’enorme schermo bezelless, ovvero privo delle cornici laterali che invece caratterizzano tutti i telefoni attualmente in commercio.

Le ultime novità accennano inoltre ad un’eventuale versione “Plus”, il cui rilascio ovviamente avverrà in seguito a quello della versione standard. Inoltre è stato pure comunicato che verso la metà di agosto (alcuni hanno anche parlato del giorno 16 come data certa e precisa) Xiaomi dovrebbe presentare qualcosa, che cosa nello specifico ancora non si sa.

Che magari abbiano deciso di anticipare l’uscita di questo e spostare a novembre l’uscita della versione Plus del tanto chiacchierato Xiaomi Mi5? In realtà non lo sappiamo e naturalmente non possiamo basarci su quelle che alla fine sono soltanto supposizioni, non ci resta altra scelta se non quella si aspettare, trepidanti, l’uscita di questi due dispositivi.