Netgear presenta Arlo Q, un nuovo interessante dispositivo per la video sorveglianza domestica che si occupa, mediante una connessione stabile alla rete di casa, di inviare le riprese video sulla piattaforma di archiviazione on the cloud proprietaria.

Netgear Arlo Q avrmagazine 1

In particolare, Arlo Q è capace di registrare e trasmettere in diretta live video in Full HD a 1080p con audio, mediante le apposite applicazioni disponibili sul Google Play Store o su App Store per iPhone e iPad, mentre integra tutto il necessario per le riprese notturne  e la connessione semplificata al router di casa.

Netgear, infatti, ha creato un’apposita procedura di connessione e configurazione rapida, mentre ha offerto all’utente un’interfaccia semplice e completa per il monitoraggio delle registrazioni e delle preferenze, che si possono liberamente impostare a seconda delle esigenze e dell’ambiente ripreso.

La piattaforma di archiviazione on the cloud offerta da Netgear può ospitare fino a 7 giorni di riprese continue, mentre gli utenti possono acquistare ulteriore spazio in base al numero di fotocamere connesse all’infrastruttura e alla quantità di tempo da dedicare alle registrazioni.

Netgear Arlo Q avrmagazine 2

La connessione alla rete elettrica avviene mediante cavo AC, mentre l’obiettivo ha un angolo di visione di 130°, perfetto per riprendere una vasta area senza l’utilizzo di più videocamere.

Arlo Q sarà disponibile da questo Dicembre negli USA, mentre arriverà nei mesi successivi in Canada, Australia ed Europa. Il prezzo base è di 219,99 euro.