Microsoft annuncia Surface Book, un nuovo dispositivo ibrido tra un tablet e un ultrabook, interessante per le caratteristiche riportate nella scheda tecnica e il design, unico e particolare.

Surface Book avrmagazine 2

Microsoft Surface Book

Microsoft con Surface Book ha cercato di proporre un dispositivo unico nel suo genere, capace di eseguire applicazioni ‘complete’ e professionali sia in modalità desktop che tablet.

In particolar modo, l’utente può scegliere se avere una maggiore potenza utilizzando il dispositivo in modo completo con la tastiera o di rinunciare alle prestazioni top per massimizzare la portabilità. Nella tastiera Microsoft ha, infatti, integrato una GPU Nvidia, che verrà sostituita, nella modalità tablet, dal sottosistema video integrato nella CPU.

Surface Book avrmagazine 3

Microsoft Surface Book

Surface Book utilizza diversi pacchi batteria all’interno della struttura del display e della tastiera, in modo tale da garantire le 12 ore complessive di autonomia. Integra, invece, un sistema di porte completo, in modo tale da poter utilizzare le classiche USB 3.0 o una memory card senza particolari adattatori.

Tali caratteristiche tecniche, in combinazione all’utilizzo della memoria RAM GDDR5, permettono un’esperienza utente unica e, secondo quanto dichiarato, prestazioni due volte maggiori rispetto la precedente generazione.

Interessante il sistema di cerniere utilizzato per l’aggancio e lo sgancio del dispositivo, appositamente pensato per garantire stabilità e resistenza in qualsiasi modo si utilizzi il device.

Surface Book è in preordine da oggi a 1499 dollari e sarà disponibile dal 26 ottobre sul mercato statunitense. Attualmente non si hanno dettagli precisi sulla distribuzione del prodotto in europa e sui prezzi in euro.