WALTR è una delle migliori applicazioni per il trasferimento di brani e di filmati su iPhone e iPad, senza l’utilizzo di iTunes.

Waltr applicazioni per mac avrmagazine 2

Apple ha fatto di iTunes un’applicazione fondamentale per la gestione del proprio dispositivo iOS: un centro multimediale per la gestione delle applicazioni, della musica, dei film, dei video, dei documenti, dei backup e dalla nuova Apple Music.

Quindi tutto è stato concentrato in un’unica app, a volte difficile da utilizzare, sopratutto se non si hanno alcune competenze di base nella creazione e nell’utilizzo delle librerie.

WALTR quindi nasce con l’obiettivo di creare una soluzione semplice e alla portata di tutti per caricare sull’iPhone o sull’iPad brani musicali e video, anche in formati normalmente non supportati.

Dopo il grande successo, dovuto anche alla campagna pubblicitaria che ha coinvolto i social media e YouTube, l’applicazione arriva su Windows, implementando anche il supporto ai file 4K.

Tale versione non differisce rispetto alla build per OS X, mantenendo la stessa interfaccia grafica, contenuta in una classica finestra Windows, e tutte le sue potenzialità.  Ricordiamo tra queste la compatibilità con numerosi formati come CUE, FLAC, APE, ALAC, OGG, AAC, AIFF e WAV.

Waltr app per mac avrmagazine 2

La versione per PC è proposta sullo store allo stesso prezzo dell’alternativa per Mac: la singola licenza ha un costo pari a 29,95 euro.

È inoltre consentito un breve periodo di prova, per comprendere le reali potenzialità dell’applicazione e la semplicità di utilizzo. Il programma può essere acquistato anche in licenza multipla a 49,95 euro.