Ecco che gli store online, tra i consigli determinati per il periodo ed in linea con tutte le novità del momento, ci consigliano e notificano invece gli aggiornamenti pià recenti e le importanti novità riguardante uno dei colossi maggiori e più “antichi” riguardo la programmazione dei nostri viaggi e la pianificazione delle gite fuori porta. Certi che il titolo della recensione non vi dica nulla di nuovo, dovrete ben presto ricredervi perchè il team che sta alle spalle di Tripwolf in realtà non riposa mai. Scopriamo insieme, quindi, tutte le novità in merito e i cambiamenti che ci sono stati.

Tripwolf l’abbiamo scaricata tutti almeno una volta, e ancora più di frequente, in quanto magari per fare spazio l’abbiamo momentaneamente disinstallata, l’abbiamo anche scaricata una seconda, una terza e una quarta volta in procinto di partire per un viaggio o anche semplicemente per una gita fuori porta. Se molti di noi, redazione compresa, sono tanto fedeli a Triwolf, ci sarà pure un motivo, no?

Eccome se c’è. E’ e resterà sempre una delle applicazioni più affidabili del suo genere, in più ora ne è stata interamente ristrutturata la grafica, rendendola molto bella e soprattutto conferendo a questa app (ormai fiera dei suoi anni di onorato servizio) un aspetto assolutamente giovane, fresco e  contemporaneo. Per quanto sia cambiato leggermente, il caro Lupo del logo è rimasto lì, soltanto che ora, come tutto il resto dell’applicazione, è flat.

Importanti aggiunte sono state fatte alle funzionalità, ma una su tutte resta la possibilità di navigazione online in tutti i principali settori di Tripwolf, mappe comprese. Il download rimane gratuito ed ottimizzato sia per dispositivi Android che Apple.

tripwolf – guida turistica
Developer: tripwolf
Price: Free+