Simulare realisticamente un incontro di tennis in uno smartphone o un tablet è un’impresa difficile. Flick Tennis ci prova.

Flick Tennis giochi per iphone e android avrmagazine

Quasi tutti i problemi derivano dai controlli: il tennis è uno sport di controllo, come è possibile trovare il giusto bilanciamento che non trasformi il gioco né in una specie di ping pong, né tantomeno in un coacervo di tasti e pulsanti per riprodurre esattamente le traiettorie della palla e gli spostamenti dei giocatori?

Flick Tennis prova a rimanere nel mezzo adottando un innovativo sistema di controlli, ma proponendo una storia di contorno plausibile e anche la possibilità di giocare incontri in locale contro un avversario “vero”.

Kevin, protagonista della storia, è una stella emergente del circuito universitario e vuole a tutti i costi costruirsi una carriera da giocatore vincente in onore del padre recentemente scomparso.

La vicenda di Flick Tennis sa forse un po’ di cliché, ma è ben delineata, grazie anche agli ottimi disegni e alle inevitabili sfide che è necessario affrontare per proseguire il percorso di bildung tennistica del giovane protagonista.

Flick Tennis giochi per iphone e android avrmagazine

Gli incontri sono divertenti e abbastanza competitivi, ma, con il passare del tempo, iniziano a diventare un po’ troppo lunghi e a intricarsi in ripetitive sfide di pazienza.

La funzione di multiplayer, purtroppo disponibile solo in locale e non online, è sorprendentemente divertente, soprattutto se si gioca su tablet dallo schermo generoso.

Si gioca su una vista dall’alto del campo del quale ognuno dei due giocatori prende una metà, come una vero incontro di tennis.

Modalità multiplayer in locale

Modalità multiplayer in locale

I controlli sono gli stessi del gioco singolo, ma in questo caso occorre un pizzico di manualità in più. Sfortunatamente non c’è la possibilità di organizzare incontri  online, ma si spera che venga implementata per i prossimi aggiornamenti.

Nonostante l’idea di fondo sia molto brillante, i controlli di Flick Tennis lasciano a volte un po’ a desiderare. Innanzitutto occorre mettere un dito sopra il proprio giocatore e dare la classica schicchera (che poi è la migliore traduzione italiana di “flick”) strisciando sullo schermo nella direzione che si intende dare al colpo, che sarà poi indicata da una linea.

Si possono decidere quattro tipi di tiro (pieno, tagliato, pallonetto, smorzato) a seconda se il colpo sia dato con uno o due dita e verso il basso o verso l’alto.

Flick Tennis giochi per iphone e android avrmagazine

Per spostare il giocatore bisogna dare un colpetto sulla parte del campo che si vuole raggiungere. Tutti questi controlli funzionano, quasi sempre.

La grafica di Flick Tennis ricorda un po’ quelle della PS2, i personaggi sono un po’ rigidi, ma le animazioni sono piuttosto fluide, i campi sono luminosi e colorati.

In Flick Tennis i suoni sono abbastanza realistici: la palla fa il classico “pop” quando viene colpita e i giudici di linea gridano “fault” quando si serve fuori. Se si tralasciano alcuni difetti nei controlli e una certa ripetitività, Flick Tennis è un gioco molto riuscito e merita di essere provato.

Il gioco è disponibile sull’App Store a 4,99 euro e gratuitamente sul Google Play Store con acquisti in-app.

Flick Tennis
Developer: Rolocule Games
Price: Free+
The app was not found in the store. 🙁 #wpappbox

Links: → Visit Store → Search Google