Snapchat, il servizio di messaggistica istantanea mobile che permette di inviare agli utenti del proprio network messaggi di testo, foto e video che spariscono dopo pochi secondi, dal primo luglio ha ricevuto un considerevole aggiornamento.

Snapchat applicazioni per iphone per android avrmagazine

Le principali modifiche consistono nella modalità in cui si fruisce del contenuto e di un nuovo sistema per aggiungere gli amici.

Inoltre c’è stato anche un cambiamento, meno funzionale, negli Snapcode, i codici QR che facilitano l’aggiunta di amicizie con il solo uso della fotocamera.

Innanzitutto, la visione dei contenuti generati dagli utenti di Snapchat sarà meno complicata, richiedendo un solo tap per iniziare a riprodurre il materiale, rispetto alla macchinosa procedura attuale che richiede di mantenere premuto il tasto sullo schermo.

Snapchat applicazioni per iphone per android avrmagazine

La seconda modifica riguarda la nuova modalità di aggiungere amici, chiamata Nearby Friends, ossia amici nei dintorni. Quindi, se vi sono, nei dintorni, persone iscritte a Snapchat con la funzione attivata esse appariranno in un elenco dal quale sarà facilissimo aggiungerle ai propri amici.

Infine, Snapchat introduce la possibilità di mettere in sovrimpressione un selfie sul proprio Snapcode. L’azienda afferma che

Questa modalità renderà più facile agli amici la possibilità di riconoscervi una volta che li abbiate aggiunti su Snapchat. Se vedete uno Snapcode, fategli uno screenshot, così potrete usarlo con la funzione Aggiungi Amici.

Dato che fino ad ora non è stato possibile vedere lo Snapcode di qualcuno che ci ha appena aggiunti, sembra che l’azienda intenda che questa funzione aiuti le persone a riconoscerci quando condividiamo uno Snapcode.

Snapchat applicazioni per iphone per android avrmagazine

Quindi questo dimostra che il QR è ancora vivo, almeno. Il cambio nel modo in cui gli Snap sono visti è particolarmente significativo perché si è frequentemente ritenuto che l’obbligo per gli utenti di tenere le dita sullo schermo durante la visione dei contenuti li forzasse in qualche modo a continuare a vedere la pubblicità.

Tuttavia le recente funzionalità di Discover, lanciata in gennaio, nella quale grandi editori del calibro di Yahoo ed MTV creano pacchetti quotidiani di notizie e intrattenimento, non richiede il mantenimento del dito sullo schermo, quindi non pare proprio che Snapchat continui a ritenere necessaria questa procedura.

Snapchat applicazioni per iphone per android avrmagazine

L’aggiornamento è disponibile sia per Android sia per iOS ed è in roll out dal primo luglio. Chi non ha ancora provato Snapchat o volesse anicipare l’aggiornamento, se non l’ha ancora ricevuto, può come sempre scaricare le app sull’App Store o sul Google Play Store.

Snapchat
Developer: Snap, Inc.
Price: Free
Snapchat
Developer: Snap Inc
Price: Free+