Tv Sorrisi è il nome dell’applicazione presente in App Store già da un pò di mesi dell’omonima e famosissima rivista settimanale italiana che contiene la guida ai programmi TV e approfondimenti su attualità, musica, cinema e spettacolo.

L’app ovviamente propone di svolgere la stessa funzione. Con l’introduzione di qualche piccole funzioni che nella versione cartacea non sono e non possono essere presenti. Andiamola a vedere insieme.

E’ divisa in 5 tab:

  • Guida TV;
  • Ora in TV;
  • Ricerca;
  • Preferiti;
  • News.

Nella prima sezione troveremo la lista di tutti i più famosi canali presenti nel territorio italiano. Potremo “switchare” tramite i pulsanti superiori dalla piattaforma DDT (digitale terrestre), alla piattaforma satellitare o ad una lista che comprende tutti e due gli insiemi. Accanto ad ogni canali come potete vedere è presente una piccola stella, facendo ‘tap’ su di essa automaticamente il canale in questione entrerà nella lista “I miei canali”.

Scegliendo il canale desiderato entreremo in un menù abbastanza “innovativo” in cui sarà presente la programmazione odierna. Ogni canale sarà dotato di una piccola barra che mostrerà l’avanzamento del programma. Tramite i pulsanti superiori potremo visualizzare anche la programmazione dei giorni successivi o precedenti.

Nella sezione “Ora in TV” troveremo tutti i programmi che nel dato momento si stanno svolgendo, qui la barra ci sarà di grande aiuto in quanto potremo capire in pochi attimi se il programma è appena cominciato o se sta per finire.

In “Ricerca” potremo impostare diversi parametri quali Genere, Data e Ora che ci permetteranno di fare una rapida e accurata ricerca sulle programmazione che vogliamo trovare.

Nella sezione “News” potremo leggere tantissime notizie in modo da rimanere aggiornati giorno per giorno su tutte le maggiori notizie e aggiornamenti dal mondo del cinema e della televisione.

Concludendo, consigliamo vivamente questa applicazione per la semplicità d’uso, per l’affidabilità del servizio ma soprattutto anche per il prezzo gratuito rispetto alla versione cartacea che più o meno offre gli stessi servizi a 1,40€.