Nella giornata di ieri il Vice Presidente di Facebook David Marcus ha annunciato un nuovo servizio chiamato MM è stato progettato per essere il vostro assistente personale a cui potrete chiedere consigli ad esempio per dei regali o per trovarvi ristoranti dove andare a mangiare quando siete in viaggio.

M, l'assistente personale di Facebook

M, l’assistente personale di Facebook

L’idea dietro ad M ad un’analisi superficiale potrebbe portare a trovare diversi punti in comune con i bot introdotti da Telegram qualche mese fa o agli assistenti personali già esistenti, ma in realtà M sembra essere molto più complessa. Se infatti i classici assistenti vocali come Siri o Cortana sono in grado di rispondere alle vostre domande, eseguire semplici ricerche o ricordavi degli appuntamenti, M sembra sia in grado di potersi spingere fino a compiere azioni nel mondo reale come ad esempio comprarvi una borsa o spedire un regalo alla vostra fidanzata.

La qualità interessante di M è l’operare all’interno dell’applicazione Messenger rendendola universale, infatti ogni dispositivo su cui è possibile installare Messenger sarebbe in grado di usare il nuovo assistente personale di Facebook. Per iniziare ad interagire sarà sufficiente inviare ad M un messaggio di testo come fareste con qualsiasi altro contatto, infatti M è in grado di interpretare il linguaggio comune, alla vostra richiesta seguirà una risposta con tutte le informazioni necessarie.

Al momento David Marcus fa sapere che dal momento dell’annuncio è iniziata la prima fase di testing al pubblico di M, seppur ristretto a selezionati utenti dell’area della baia di San Francisco. Non ci sono ancora informazioni in merito ad un rilascio globale e sulle lingue supportate anche se al momento riteniamo sia disponibile solamente la lingua inglese.

Messenger
Developer: Facebook, Inc.
Price: Free
Messenger
Developer: Facebook
Price: Free