Apple, dopo la presentazione del nuovo iMac da 21 pollici con tecnologia 4K, ha aggiornato iMovie, una delle proprie applicazioni di punta per la creazione e la modifica dei video su OS X.

iMovie iMac 4k avrmagazine 1

iMovie per iMac 4k

iMovie unisce un’interfaccia semplice da utilizzare a strumenti dallo stampo professionale, utilizzabili da chiunque abbia un minimo di dedizione nella creazione di una timeline e nell’aggiunta di elementi accessori come effetti di transizione, audio, tracce, musica e così via.

Ecco tutte le novità introdotte nella nuova versione 10.1:

  • Possibilità di creare e condividere filmati alla straordinaria risoluzione di 4K (3840 x 2160) sui computer Mac compatibili.
  • Possibilità di creare e di condividere filmati con video HD 1080p a 60 fotogrammi al secondo per azioni più fluide e realistiche.
  • Possibilità di importare filmati e trailer da iMovie per iOS (versione 2.2 o successiva), per iniziare a lavorare su un dispositivo iOS e finire sul Mac.
  • La vista “File multimediali” ridisegnata ti consente di visualizzare più elementi della libreria mentre sfogli video e foto.
iMovie iMac4k avrmagazine 2

iMovie per iMac 4k

  • La vista Progetti rende facile trovare e aprire i filmati e i trailer.
  • I pannelli del browser forniscono un accesso più rapido a titoli, sfondi, transizioni e musica mentre lavori a un filmato.
  • Opzione per nascondere il browser mentre lavori a un filmato.
  • 10 filtri video aggiuntivi da iMovie per iOS.
  • Possibilità di visualizzare video 4K pixel per pixel mentre lavori a un filmato su iMac con display Retina 5K.

iMovie pesa 2.02 Gb e può essere scaricato gratuitamente dal Mac App Store.

iMovie
Developer: Apple
Price: 14,99 €