Google Now, l’applicazione android fornita di serie su ogni dispositivo Android, fornisce agli utenti informazioni in base all’ora e al luogo in cui essi si trovano, disposte in una schermata con notifiche, promemoria e dati in tempo reale.

Google Now 2015

Google Now 2015

Implementando la nuova API aperta, Google si è prefissata di fornire un volume ancora più cospicuo di informazioni e ieri, ha annunciato più di 70 nuove integrazioni per Now. Nuova musica da ascoltare, controlli sulla domotica e, perché no, effettuare il tracciamento completo di un’ordinazione dal ristorante fino alla porta di casa. Pronunciando “OK Google” di fronte allo smartwatch o allo smartphone per attivare Google Now, il “ricercare” si trasforma in “fare”.

googlenow-AndroidWear

In pratica la piattaforma Now è l’interfaccia completa dei dispositivi Android Wear che si sta integrando sempre di più anche nei telefoni Android phones (Per chi non lo sapesse, esiste anche un’ottima app Google per iOS, che è sostanzialmente Now più un box di ricerca).  La principale  caratteristica di Now è di comunicare tutto ciò che l’utente ha bisogno di vedere ogni volta che volge lo sguardo al proprio dispositivo Android, smartwatch o smartphone che sia.

Se si è nelle curve, con a disposizione una trentina di secondi per guardare il telefono, come è possibile fornire all’utente l’informazione che necessità prima che questi la chieda? La ricetta ideale è un pot-pourri di promemoria, notizie, e informazioni interattive. Quanto più si è disposti ad affidarsi a Google per l’elaborazione di quella ricetta (ciò che serve ora, quel che servirà fra un’ora, e il risultato della partita che non è stato possibile sapere prima, ma si vuole sapere adesso) tanto più Now diventa potente e affidabile. Secondo Google, la procedura sta tutta nell’aggregare sempre più informazioni.

google-now-android-app-avrmagazine

In ogni caso queste integrazioni sono solo la metà dell’opera: infatti Google vuole che Now sia la prima cosa che si guarda sul telefono e il primo posto in cui si va per fare quel che si deve fare. Perché ci si deve sforzare di ricordare a quale ora c’è quel determinato programma e su quale canale oppure se la recensione a quel ristorante è su Tripadvisor o 2spaghi.it? Il futuro di Now sta nel dare accesso ad applicazioni e servizi che potenziano la vita e il lavoro quotidiani. Se con un semplice gesto sarà possibile porre in essere l’enunciato: “Sono all’aeroporto, chiama Uber” tutti vorranno poterlo fare.

Già ora, Google Now è una tecnologia push-based. È una nuova, agile spinta a un sistema basato sulle notifiche. Si tratta di far vedere ciò che si ha bisogno di vedere e di velocizzarne il processo.

Google
Google
Developer: Google LLC
Price: Free