È ora disponibile su iPad una nuova e divertente avventura firmata Daedalic Entertainment. Vincitore di numerosi premi tra cui anche il German Games Awards 2015, Fire: Ungh’s Quest riuscirà a conquistarvi per simpatia ed intelligente ironia, oltre che per un buon numero di pregi che andremo ad elencarvi nello svolgimento della recensione.

Fire: Uhng’s Quest, il nuovo gioco

Com’è facile capire anche dalle immagini e dagli screenshot visionabili sul sito degli sviluppatori, Fire: Ungh’s Quest ci teletrasporterà nella preistoria, a cavallo tra un’era e l’altra. Conosceremo il gelo delle glaciazioni e quella dei primi attrezzi dei nostri antenati. Fire: Ungh’s Quest è una storia un po’ rivista e con qualche “licenza poetica” , ma assolutamente piacevole e bellissima.

Si tratta a tutti gli effetti di un’avventura grafica quella che andremo ad affrontare assieme al nostro eroe Ungh: un fiero esponente dell’uomo di Neanderthal che aveva un solo compito, a dirla tutta anche piuttosto semplice, ma che non è riuscito nell’intento.

Ungh doveva soltanto mantenere vivo il fuoco della sua tribù, ma appisolandosi ha perso l’occasione di ravvivarlo quando invece ce ne sarebbe stato il bisogno.

Da qui parte la nostra avventura al fianco di questo nuovo amico biondo che seguiremo, e aiuteremo, nei suoi plurimi tentativi di riaccendere un fuoco, cosa tutt’altro che banale vista l’epoca in cui ci troviamo.

Alle caratteristiche classiche delle avventure grafiche cosiddette “punta e clicca”, dovremo anche risolvere enigmi, puzzle e situazioni contorte sempre più complicate da risolvere man mano che salgono i livelli.

Il valore aggiunto ad un gioco già piuttosto bello di suo, è senza dubbio la grafica realizzata a mano dagli artisti di Daedalic Entertainment. Loro stessi tengono a sottolineare questo aspetto, considerandolo giustamente importante e caratteristico dell’intera applicazione.

Fluidissima dal punto di vista tecnico, è estremamente bella da vedere e da giocare, in grado di non stancare mai nonostante i colori particolarmente sgargianti.

Purtroppo Fire: Ungh’s Quest è disponibile soltanto per iPad e molto probabilmente non ci saranno aggiornamenti per una versione adatta anche all’iPhone: il sistema di gioco sarebbe complicato da gestire su uno schermo troppo piccolo, da qui la scelta degli sviluppatori. Se siete curiosi di provare anche voi a riaccendere il fuoco assieme ad Ungh, l’app potrà essere vostra al prezzo di 3,99€.

Fire: Ungh's Quest
Price: 3,99 €