Nella giornata odierna, dopo un down dello store online, Apple ha reso nota la commercializzazione di una nuova versione di iPad, che si pone al disotto della fascia dei Pro e ad un prezzo nettamente più accessibile.

Il nuovo dispositivo sostituisce i vecchi iPad Air e si distingue per una scheda tecnica che offre componenti di media fascia e che interpone il dispositivo tra iPad Mini di quarta generazione e iPad Pro da 9,7 pollici.

Il display non offre le ultime tecnologie che interessano la laminazione, il rivestimento antiriflesso e la gamma dinamica, pur adottando un pannello Retina (2048×1536 pixel) da 9,7 pollici con una densità di pixel pari a 264 ppi.

Il processore è il classico chip A9 di terza generazione con architettura a 64 bit di Apple, mentre la fotocamera da 8 megapixel permette la registrazione di video a 1080p Full HD e in slow motion a 720p fino a 120 fps.

Identica agli altri modelli da dotazione dei sensori, così come il supporto a Siri e al Touch ID per lo sblocco del dispositivo o gli acquisti online con Apple Pay.

La nuova versione di iPad può essere acquistata dall’Apple Store Online a partire da 409 euro per il modello base WiFi da 32 Gb. Si arriva ad un massimo di 669 euro per il modello WiFi + Cellular da 128 Gb.