Huawei sta vivendo un anno d’oro nel mercato mondiale degli smartphone, solo di recente abbiamo visto Huawei Mate S, il Nexus 6P e il prossimo arrivo di Huawei Mate 8 (che dovrebbe essere svelato al pubblico il 26 Novembre) senza dimenticare infine il Huawei P8 presentato nella prima metà del 2015. Tutti sono o saranno smartphone di sicuro successo, così come lo sarà il futuro Huawei P9 Max.

huawei-p9-max-avrmagazine-2

Huawei P9 Max

Il Huawei P9 Max sarà un dispositivo di fascia alta come si può notare dalle specifiche di un benchmarck AnTuTu, realizzato da un dispositivo con sigla P9 50S. Si tratterà di un phablet dalle dimensioni generose, sarà dotato infatti di un display da 6.2 pollici con risoluzione di 2560 x 1600 e una densità di pixel di 486 ppi. A muovere il tutto un processore di casa Huawei, il Kirin 950 octa-core e una GPU Mali T-880 MP4, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna e ovviamente Android 6.0 pre-installato.

Huawei P9 Max ha registrato su AnTuTu un impressionante punteggio di 73759 e un punteggio di 16822 riguardo alla grafica 3D. Entrambi i punteggi risultano inferiore al Meizu Pro 5 che ha recentemente fatto registrare un punteggio complessivo di 76244 e di 23393 per la grafica 3D. Il Meizu Pro 5 monta al suo interno un processore Exynos 7420 octa-core e una GPU Mali T-760 MP8.

huawei-p9-max-avrmagazine-3

Il prossimo passo per il Huawei P9 Max sarà la certificazione TENAA di cui attendiamo al più presto notizie per potervi fornire le prime immagini e una scheda tecnica più completa. Nel frattempo il 26 Novembre Huawei rivelerà al mondo il nuovo smartphone Android, il Huawei Mate 8.