Telegram with*Aniways è una nuova app messaggistica per Android e iOS basata sul classico servizio di Telegram. Chi non usa già Telegram deve inserire il proprio numero di telefono, un po’ come WhatsApp, per creare un profilo e scegliere uno username, a differenza di WhatsApp, in modo tale per permettere di essere rintracciati da coloro […]
Telegram with*Aniways è una nuova app messaggistica per Android e iOS basata sul classico servizio di [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]. Chi non usa già Telegram deve inserire il proprio numero di telefono, un po’ come WhatsApp, per creare un profilo e scegliere uno username, a differenza di WhatsApp, in modo tale per permettere di essere rintracciati da coloro ai*quali non*si voglia dare il contatto telefonico.

Chiunque fra i propri amici già usi*Telegram with*Aniways apparirà in cima all’elenco dei contatti nell’app con anche l’indicazione del suo ultimo accesso. Dall’elenco dei contatti è anche possibile invitare i propri amici che non abbiano installato l’app, iniziare una conversazione e inviare messaggi multipli a gruppi di persone. L’interfaccia è molto semplice e molto somigliante a quella di WhatsApp.
Sullo schermo principale compaiono*tre opzioni principali:*Contatti, Chat e Impostazioni. Il layout delle conversazioni è praticamente identico a quello di WhatsApp compresa persino*l’immagine di sfondo. Ogni messaggio inviato o ricevuto ha l’indicazione dell’orario e la consegna è segnata con una spunta; una doppia spunta significa che il messaggio è stato letto.
Telegram con Anyways e Smart Emoticons

Quello che differenzia*Telegram with*Aniways da*WhatsApp è la funzionalità, chiamata*Smart Emoticons, che permette a*Telegram with*Aniways di interpretare il testo digitato e suggerire*emojis e*stickers inerenti a quello che si è scritto. Se le*Smart Emoticons non fossero sufficienti a esprimere lo stato emotivo di chi scrive è anche possibile, facendo scorrere a*sinistra, far apparire altre gif, oppure toccare il tasto delle emoji sulla barra del testo.
Inoltre è*anche possibile inviare messaggi vocali o immagini dal proprio archivio fotografico restando nell’app, ma un’altra interessante caratteristica è la possibilità di fare ricerche nel web per trovare altre immagini*toccando l’icona con la graffetta.

La ricerca di vecchi messaggi, che a volte può essere noiosa, in*Telegram con*Aniways è decisamente precisa, riuscendo a identificare e aprire il messaggio ricercato. Tutto sommato, Telegram con*Aniways può essere una simpatica alternativa alle app di messaggistica tradizionali, ma la funzione che lo contraddistingue, ossia le*Smart Emoticons e il suggerimento di gif, alla lunga possono diventare stancanti.
L’app è scaricabile dal Google Play Store e dall’Apple Store. La versione iOS richiede iOS 6.0 o versioni successive ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. L’app è ottimizzata per iPhone 5, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
WP-Appbox: [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]
WP-Appbox: [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]