WhatsApp diventa gratis e introduce gli abbonamenti su iPhone e Android

Divenuto uno dei Social Network più radicati all’interno del nostro iPhone o smartphone Android, WhatsApp Messenger si evolve introducendo non solo numerose novità inerenti la struttura grafica, ma sopratutto degli abbonamenti annuali che azzerano il costo iniziale dell’applicazione.

whatsapp-applicazione-iphone-1-avrmagazine

Come anticipato dai rumors qualche mese fa’, sarà possibile utilizzare WhatsApp aderendo ad un abbonamento strettamente legato al numero di telefono con cui si ci registra, il tutto effettuando un rapido pagamento che a seconda del piano scelto vede protagoniste cifre veramente irrisorie e abbordabili a chiunque non possa fare a meno di messaggiare.

whatsapp-applicazione-iphone-2-avrmagazine

Tra i piani tariffari proposti, avremo:

  • Abbonamento annuale (1 anno): 0,89 €;
  • Abbonamento triennale (3 anni): 2,40 €;
  • Abbonamento quinquennale (5 anni): 3,34 €.

Davvero poco se si considera che vi è la possibilità di inviare messaggi illimitati sotto rete 3G, 4G o Wi-Fi a cui allegare immagini, video, registrazioni audio o file di vario genere.

whatsapp-applicazione-iphone-avrmagazine

L’abbonamento come già detto sarà legato al nostro numero di cellulare, quindi potremo ripristinare, cambiare, vendere il nostro device senza avere la preoccupazione di perdere quest’ultimo. Inoltre, gli abbonamenti sono attivi per tutti coloro che avranno acquistato l’app da giorno 16 Giugno 2013, quindi i vecchi utilizzatori potranno continuare ad utilizzare il servizio senza ulteriori costi.

WhatsApp Messnger è disponibile su AppStore solo per iPhone e su Google Play Store per smartphone Android.

WhatsApp Messenger (AppStore Link) WhatsApp Messenger
Sviluppatore: WhatsApp Inc.
Voto: 4+4.5
Prezzo: Gratuiti Download App Store