Scoperti i primi bug sull’iPhone 5

L’iphone 5 è già preda degli hack.I bug trovati in precedenza su iPhone 4 e Galaxy S3 sono stati scoperti da due ricercatori Olandesi, dopo tre settimane di lavoro anche sul nuovo sistema operativo iOS 6.Il loro commento è stato; “volevamo vedere quanto tempo ci sarebbee voluto per attaccare un iPhone da 0“.

Da alcune indiscrezioni, questi bug potrebbero durante la navigazione su alcuni siti rubare le immagini dell’utente, le informazioni sui contatti e la cronologia della navigazione inviando tutto ad un server remoto.Questa vulnerabilità, sfrutterebbe un bug del WebKit rendendo così il terminale accessibile senza che l’utente finale si accorga di nulla.

Sembrerebbe che la falla utilizzata per violare il nuovo smartphone è presente anche su iOS 6 , immaginate solo cosa succederebbe ai primi 5 Milioni di terminali che Apple ha venduto ultimamente.

Naturalmente basare la sicurezza dell’iPhone 5 su questi rumors protrebbe risultare azzardata.

Sicurezza o no sono circa 4 i team che attualmente stanno lavorando al jailbreck dell’iPhone 5 che da quanto riferitoci da fonti certe dell’ IT Under Ground non dovrebbe tardare ad arrivare.

Touch Screen: Molti premendo sullo schermo del nuovo iPhone 5 hanno riscontrato un alone, dovuto alla elevata sensibilità del Touch Screen

Mappe: il CEO Tim Cook, dopo il disastro dell’app Mappe inclusa su iOS 6, il nuovo sistema operativo dedito alle piattaforme mobile Apple, ha scritto una lettera ai consumatori, mediante la quale, si rivela dispiaciuto per non aver garantito il servizio impeccabile

Luminosità del display del nuovo iPhone 5:  se modificate la barra della luminosità,  il display si spegnerà completamente per alcuni secondi per poi riattivarsi.Questo accade sia in luminosità automatica che manuale.

Problemi connettore Lightning lato USB: Alcuni utenti lamentano che il connettore USB sia molto  duro nell’innesto e disinnesto dell’usb su i Pc.

Wifi: Prestazioni peggiorate quando l’iPhone 5 è in standby si disconnette dalla rete problema presente su iOS 6

Lentezza caricamento contenuti App Store: Dopo l’aggiornamento a  iOS 6, molti utenti hanno lamentato la lentezza sia nei caricamenti sia nella visualizzazione dei contenuti presenti all’interno dell’app App Store. Per una soluzione temporanea clicca quì

  • Pingback: iStrongBox: L’app più sicura su iPhone per proteggere i nostri dati OGGI GRATIS | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Marco Maso – Art Director & Project Manager – Treviso » Sindrome da bug, quando l’aggiornamento diventa peggiorativa()

  • Pingback: Avr Best Tweak, i migliori tweak compatibili con iOS 6 | AVRMagazine.com()

  • ciporico

    Non riesco con il mio iphone 5 a ricevre le notifiche push, o meglio, prima le ricevevo poi a smesso di funzionare esattamente dopo che ho proceduto a connettere il mio iphone con la rete wifi. Ho letto su internet che la soluzione potrebbe essere questa:

    1. Entrate in
    Impostazioni > WiFi

    2. Cliccate
    sulla freccina blu in corrispondenza del nome della vostra rete

    3. Cliccate
    sull’etichetta DNS e cancellate tutti i numeri che trovate al suo interno

    4. Adesso
    scrivete “8.8.8.8″, tornate indietro e cliccate il tasto Home.

    D’ora in poi
    dovreste essere nuovamente in grado di rivevere tutte le notifiche push dalle
    applicazioni che avete scaricato tramite l’AppStore.

    Che ne pensate? E’ solo un problema come dite voi che “tutto dipende dai server che non mandano le notifiche o dal flusso di dati tra apple e i server di notifica”. Grazie

    • Impossibile che tu abbia impostato il dns, puoi fare una cosa risabilita il wifi, vai in notifiche e indicaci cosa vedi, alcune notifiche dovrebbero essere attive disabilita tutto, riavvia il cell accendilo, connettiti in wifi e riattiva le notifiche.

      Se così non va ripristina il telefono e rimetti sopra l’ultimo backup

  • Io ho riscontrato questo problema: mentre un’applicazione è in download e tento di spostarla in una qualsiasi cartella il mio iPhone5 si spegne e riaccende,il tutto in 2 o al massimo 3 secondi.da cosa potrebbe dipendere?

    • Atanasio Rizzo

      Il riavvio del device in 2/3 secondi è praticamente un riavvio della dashboard, potrebbe dipendere dalla quantità di RAM occupata dai diversi processi attivi. In questo caso hai provato a chiudere tutte le applicazioni aperte in background. Basta fare Doppio Click tasto HOME, tenere premuta l’icona di un’applicazione e chiudere definitivamente l’app utilizzando il piccolo cerchietto rosso che comparirà. Questa procedura libererà una quantità enorme di RAM, se continua il problema non esitare nel scrivere un’altro post. Grazie

    • Ciao Effettua le seguenti procedure

      1) Effettua un Backup del telefono
      2) Ripristina il telefono cancellando tutti i dati
      3) Riprova la procedura e verifica se ti da lo stesso errore

      Se l’errore persiste portalo in assistenza.
      Se l’errore non si presenta non puoi portarlo in assistenza e devi procedere come segue

      1) Ripristina il backup
      2) Verifica nuovamente se il problema persiste.

      Se si ripresenta puoi salutare il backup e ricominciare da 0 naturalmente puoi sempre riprendere musica e contatti per le app invece il consiglio è riscaricale.

      Chiedi pure se ti occorre ulteriore supporto

  • Incazzato

    Io nel mio iPhone 5 ho trovato dei difetti, nelle foto quando c’è molta luce viene fuori un’alone viola, alcune app con notifiche push non funzionano (testato su iPhone 4S precedente) e infine con molta sorpresa la dettatura vocale non c’è verso di farla funzionare in Italiano!!…mi spiego piú dettatagliatamente su quest’ultimo bug: come saprete nelle impostazioni abbiamo la possibilità d scegliere tra diverse tastiere da usare nelle varie lingue ….Italiano inglese emoji ecc ecc… Bene quando si va nella scrittura del messaggio e si vuole usare la dettatura vocale, c’è come default il riconoscimemto vocale inglese, te ne accorgi anche subito visto che quando appare la tastiera al posto di SPAZIO e SPACE, e al posto di INVIO c’è RETURN. So che molti di voi adesso staranno pensando….”basta togliere la tastiera inglese….” GIÀ FATTO!!! C’è solo quella italiana ma nulla da fare!!! L’unica cosa che mi rimane da fare è prendere questo device che ho tra le mie mani (preso al day one dopo 9 ore di fila a Roma est… per chi c’era ero il número 209) e riportarlo all’app store per chiedere spiegazioni!!!!

    • Per le notifiche push tutto dipende dai server che non mandano le notifiche o dal flusso di dati tra apple e i server di notifica.

      Per Siri
      Vai in Generali -> Siri controllare che in Lingua ci sia Italiano e verificare che ci sia la connessione a internet.

      Se nel telefono vedi tutto in inglese significa che hai attivato la lingua in inglese cambi la lingua da impostazioni.

      A nulla serve la questione tastiera.

      Non esitare a contattarci per ricevere supporto.

  • Pingback: Nano Sim iPhone 5 le prime disponibili sul sito di 3 Italia | AVRMagazine.com()

  • Pingback: App Mappe, miglioriamo l'esperienza d'uso | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Nuovo iPhone 5, gli utenti lamentano problemi con la rete Wi-Fi WPA e ASE | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Pregi e difetti dell’iPhone 5 | AVRMagazine.com()

  • Pingback: App Store lento?, vediamo la soluzione a questo fastidioso problema | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Permutare iPhone 4 con iPhone 5 | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Permutare iPhone 4 con iPone 5 | AVRMagazine.com()

  • Pingback: Acessori ufficiali iPhone 5 ancora non disponibili | AVRMagazine.com()

  • Alberto Albigi

    delusione ore di coda per un iPhone 5 che ha tutti i problemi da voi segnalati sono davvero esterefatto per adesso 800 buttati.

    • Sandro Medici

      Bisognerà aspettare almeno iOS 6.0.1 sicuramente risolveranno dai come sempre del resto

  • Pir

    fatti??

  • Pingback: iStrongBox: L'app più sicura su iPhone per proteggere i nostri dati | AVRMagazine.com()