Google Maps ha recentemente introdotto la possibilità per gli utenti iOS di utilizzare la modalità offline per la navigazione, scaricando una mappa e archiviandola all’interno della memoria di sistema per utilizzarla in combinazione al GPS.

Google Maps applicaizoni per iphone avrmafazine 2

La novità arriva con l’ultimo aggiornamento rilasciato sullo store e non è disponibile per tutti gli utenti. L’azienda ha, infatti, preferito un lancio graduale della funzione, permettendo solo a due numero ristretto di utenti l’utilizzo della navigazione offline.

Altra novità molto interessante riguarda la segnalazione dei luoghi più affollati, con la possibilità di selezionare le fasce orarie, in modo tale da constatare in pochi attimi il probabile grado di affollamento di una determinata zona.

Inoltre è stata aggiunta l’attivazione della modalità offline automatica, mediante la quale l’applicazione riconoscerà i momenti in cui la rete scarseggia, proseguendo la navigazione in modalità offline e non richiedendo al dispositivo ulteriore rete dati.

Google Maps applicaizoni per iphone avrmafazine 1

Negli Stati Uniti e in Canada è, infine, possibile visualizzare informazioni sui carburanti e le stazioni di servizio.

Google Maps per iPhone e iPad su App Store.