Con lancio della nuova versione di iPad Pro, Apple ha lanciato un’accessorio fondamentale per sfruttare a pieno tutte le potenzialità del nuovo tablet dell’azienda di Cupertino. Stiamo parlando di Apple Pencil, il nuovo stylus per scrivere ed interagire su iPad Pro.

Apple Pencil

Apple Pencil

Apple Pencil è dunque la nuova “matita” per iPad Pro e svolge la maggior parte del lavoro di digitalizzazione della scrittura a mano, con l’aiuto del display. Quando si usa questo Stylus infatti, iPad Pro incrementa la sensibilità del display aumentando la scannerizzazione della superficie dello schermo per migliorare la precisione. Questa possiede inoltre al suo interno sensori di pressione in grado di riconoscere differenti livelli di tratto.

Lo stylus deve essere ricaricato e questo avviene utilizzando il connettore Lightning presente in Pencil. Basterà quindi connettere lo stylus direttamente ad iPad Pro per ricaricarlo.

apple-pencil-avrmagazine-3

Sono stati mostrati diversi utilizzi, quali il supporto diretto alle applicazioni Mail e Note di iOS 9 consentendo di prendere note rapide a mano o firmare direttamente da iPad Pro dei documenti arrivati via email. Anche Microsoft con la suite Office ha aggiunt0 il supporto ad Apple Pencil implementando la conversione di specifici disegni in oggetti predefiniti ad esempio in PowerPoint. Oltre a Microsoft anche Adobe ha presentato nuove applicazioni per iPad Pro in grado di funzionare con Apple Pencil come ad esempio Adobe Protoshop Fix che integra il supporto al riconoscimento facciale e permettere davvero ottime prestazioni nell’ambito del fotoritocco.

Apple Pencil sarà disponibile al lancio di iPad Pro, acquistabile separatamente al prezzo di $99.