Qualcomm ha rilasciato nuovi dettagli sul suo prossimo processore di fascia alta Snapdragon 820 che consentirà una connessione LTE ancora più veloce così come una ricarica rapida potenziata.

Qualcomm Snapdragon 820

Qualcomm Snapdragon 820

La compagnia ha rivelato che il futuro Snapdragon 820 sarà il primo processore ad integrare il supporto all’LTE-Advanced con velocità massima di 600 Mbps contro i precedenti 450 Mbps del modello precedente. Avrà inoltre una velocità di upload di 150 Mbps, sarà il primo processore a supportare qualunque tipo di LTE e in aggiunta supporterà il WiFi 802.11ad multi-gigabit.

Il vero punto dove si è concentrata Qualcomm per questo nuovo Snapdragon 820 è pero la tecnologia intelligente di ricarica rapida che si evolverà alla versione 3.0. Il nuovo Quick Charge 3.0 sarà il 27% più veloce a ricaricare la batteria rispetto alla versione precedente e integrerà un nuovo algoritmo progettato da Qualcomm in grado di risparmiare energia durante i cicli di ricarica rapida.

qualcomm-snadragon-820-avrmagazine-3

Rispetto il Quick Charge 2.0 si perderà il 45% in meno di energia che potrebbe addirittura allungare la vita al vostro smartphone o tablet. Il Quick Charge 3.0 ha inoltre migliorato la scelta dell’esatto voltaggio necessario per la ricarica andando a ridurre il rischio di surriscaldare il dispositivo in carica che altrimenti potrebbe accorciare la vita del dispositivo.

qualcomm-snadragon-820-avrmagazine-4

Per avere questa nuova tecnologia, così come il nuovo Snapdragon 820 sarà necessario aspettare il prossimo anno. Qualcosa dovrebbe arrivare prima come lo Snapdragon 617, il nuovo processore di fascia media 8-core con supporto al Quick Charge 3.0 che dovrebbe arrivare per la fine del 2015. Non resta che aspettare questi nuovi processori e vedere come si comporteranno sui nuovi smartphone Android che verranno rilasciati nel corso del 2016.