Bioshock Infinite per Mac, prestazioni e considerazioni

Pubblicato qualche settimana fa su Mac AppStore da Aspyr Media, Bioshock Infinite è stato considerato dalla critica e dagli utenti che l’hanno giocato su console, uno dei migliori titoli rilasciati durante i primi mesi del 2013. Un vero e proprio capolavoro che, disponendosi con una struttura grafica curata nei minimi particolari e una storia affascinante che ci coinvolgerà nell’avventura, non tralascia, nella versione per Mac, nessun particolare caratterizzante del gioco ufficiale.

bioshock-infinite-gioco-mac-avrmagazine

Riassumendovi la storia, anche se non ce ne sarebbe bisogno, verremo immersi in un avventura dal sapore vintage in cui gli Stati Uniti, emergendo come potenza mondiale, sono i fautori di Columbia, una città volante che improvvisamente scompare tra le nuvole. Vestiremo i panni di Booker DeWitt, un giovane detective alcolizzato che, trovandosi intrappolato nella struttura volante, dovrà portare in salvo la città con l’aiuto di una giovane donna capace di modificare la struttura spaziotempo.

Grafica al top grazie al utilizzo del Unreal Engine 3 e alla presenza di textures che, distaccandosi dalle precedenti versioni del gioco, hanno dell’incredibile in ogni ambientazione.

Non rimarcando quanto già fatto dai miei colleghi, non voglio dilungarmi sulla grafica e dettagli del gioco, ma riportare la mia esperienza e suggerirvi se vale la pena effettuare un download di circa 17Gb per giocarlo su Mac.

bioshock-infinite-gioco-mac-2-avrmagazine

Se avete una connessione piuttosto veloce, non è un problema, sopratutto poiché i server Apple o Steam sono abbastanza veloci e facilitano di molto i download dei file acquistati. Concluso quest’ultimo l’istallazione è praticamente nulla e i settaggi ci permetteranno di gestire, a seconda delle caratteristiche del nostro dispositivo, i parametri inerenti lo sfruttamento delle risorse grafiche.

bioshock-infinite-gioco-mac-1-avrmagazine

Testando il gioco su Macbook Air 13” di ultima generazione base, le prestazioni, pur osservando il rispetto dei requisiti minimi, sono state abbastanza mediocri, se non per qualche delay grafico e parecchi rallentamenti durante le fasi di caricamento del gioco. Eseguendo una seconda prova su un iMac 2011, tutto è cambiato, pur osservando un rapido aumento della temperatura generale di sistema, non ho notato gravosi problemi, se non per il fatto che i comandi, tramite tastiera, risultano parecchio scomodi.

bioshock-infinite-gioco-mac-3-avrmagazine

Complessivamente il gioco rispetta gli stessi standard della versione per console che ho giocato, naturalmente non raggiungeremo mai le stesse prestazioni, ma tutto sommato il riadattamento per Mac è riuscito.

Personalmente lo sconsiglio a chi non ha un hardware adeguato, perfetto invece per chi possiede un iMac di ultima generazione ben equipaggiato o un Mac Pro.

Bioshock Infinite è disponibile su Mac AppStore o su Steam per dispositivi che supportano la versione 10.8.3 di OS X.

BioShock Infinite
BioShock Infinite
Developer: Irrational Games, [*]
Price: 7,49 €
Bioshock Infinite
Bioshock Infinite
Developer: Aspyr Media, Inc.
Price: 32,99 €+