Myo Armband è un accessorio di nuova generazione che permette il controllo remoto di periferiche terze, mediante l’elettricità trasmessa dai muscoli.

Myo Armband avrmagazine 3

Myo Armband

L’evoluzione dei controller va di pari passo alla creazione di piattaforme di nuova generazione. In particolare, lo sviluppo dei visori tridimensionali e dei droni ha contribuito alla creazione di accessori per il controllo remoto molto interessanti.

Tra questi Myo Armand, un bracciale speciale presentato ad IFA 2015 che, captando i segnali elettrici emessi dai muscoli, permette il controllo di droni e di elementi virtuali con il movimento delle braccia e delle mani.

Myo Armband è composto da 8 blocchi rettangolari collegati tra loro con un materiale plastico flessibile e resistente. Ogni placchetta, invece, include speciali sensori EMG (elettromiografia) e di movimento, capaci di leggere ”l’attività” elettrica dei muscoli e di recepire tutti i movimenti.

Myo Armband avrmagazine 2

Questi verranno poi elaborati dall’unità di calcolo centrale e convertiti in istruzioni, poi inviate ai dispositivi connessi mediante tecnologia Bluetooth.

Gli sviluppatori tendono a sottolineare le potenzialità e la semplicità d’utilizzo, visto che basterà indossarlo per interagire con tutte le piattaforme ad esso collegate.

Myo Armband avrmagazine 4

Si può, infatti, utilizzare per interagire con un’interfaccia desktop, per gestire un drone, per controllare gli oggetti visualizzati con un visore 3D o come controller per molti dispositivi già disponibili in commercio.

La Myo Armband è disponibile sullo store ufficiale a 199 dollari in nero e bianco. Le spedizioni sono generalmente evase entro uno o due giorni lavorativi.