Le notifiche fanno parte della comune routine di chiunque utilizzi uno smartphone e una piattaforma social. Le grandi aziende hanno quindi pensato alla creazione di soluzioni software e di prodotti che potessero semplificare l’interazione con le stesse.

Brevetto Microsoft

Brevetto Microsoft notifiche con scossa

Tra questi gli smatwatch, dispositivi pensati per migliorare la ricezione e la visualizzazione delle notifiche, e nuove funzioni specifiche che aggiungono un aspetto social ai sistemi operativi mobile e desktop.

Microsoft, in linea a molte altre aziende, ha sviluppato nuove tecnologie in tal senso, includendole nei propri servizi e nel nuovo sistema operativo Windows 10; inoltre, sta pensando ad un particolare tecnologia per le notifiche, capace di avvertire l’utente per mezzo di piccole scosse elettriche.

Secondo quanto riportato in un brevetto recentemente depositato, Microsoft sta progettando nuovi chip e piccoli dispositivi che, se indossati su una maglia o una camicia, notificheranno qualcosa con una vibrazione e una piccola scossa.

I delicati impulsi elettrici, appositamente progettati dai ricercatori di Redmond, avviseranno l’utente sulla ricezione di un messaggio, di una chiamata o di un’email.

Inoltre, l’utente potrà decidere di abilitare notifiche in relazione alla routine, così che l’accessorio si attivi in base alla troppa sedentarietà o alla necessità di muoversi dopo lunghi periodi di riposo.

Il progetto è ancora un brevetto, quindi non abbiamo news sulla sua adozione in futuri dispositivi o su partnership con aziende e marchi della moda. Dopotutto l’idea non è geniale e potrebbe prospettare scenari insoliti.