Dopo giorni di rumors e attese, Google annuncia e rende ufficiale Project Fi, un nuovo servizio che rivoluziona la tipica offerta chiamate, messaggi e internet.

Google Project Fi avrmagazine

L’idea di Big G è quella di creare un servizio che, a 30 dollari al mese (dipende dal piano tariffario scelto e dalle esigenze dell’utente), offre chiamate, SMS, internet mobile (4G LTE) e internet tramite connessione Wi-Fi, in un’unica soluzione e senza costi aggiuntivi.

Google con Project Fi fornirà quindi un numero on the cloud, da utilizzare tramite qualsiasi piattaforma in nostro possesso (tablet, smartphone, ecc..) e si occuperà di adattare tale tecnologia al dispositivo utilizzato, chiaramente compatibile con il servizio.

Attualmente destinato agli Stati Uniti, necessita di un apposito invito prenotabile dall’apposita pagina, dalla quale inoltre è possibile visualizzare i dettagli sulla copertura e sulla tipologia di servizio utilizzabile in base all’area geografica di residenza.

Analizzando i prezzi, il servizio verrà offerto a 20 dollari se si sceglie il piano base con chiamate, SMS e tethering Wi-Fi, mentre aumentarà di 10 dollari ogni Gb di rete mobile 3G o 4G LTE.