Benvenuto in Forum AVRMagazine.com.

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: La privacy e` tutto

          
   
  1. #1
    David_One è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    4
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Potere Reputazione
    0

    La privacy e` tutto

    Salve, volevo usufruire di questo spazio per ricordare a tutti quali rischi si corrono con l'uso superficiale delle tecnologie.
    Non faccio una guida indicando tutti i rischi possibili, ma per ora mi limito a ricordare una cosa importante. Per tutto il resto invito anche gli altri utenti a scrivere qui tutto ciò che e` inerente al tema sicurezza.

    Con l'utilizzo delle moderne tecnologie informatiche, ognuno di noi lascia delle tracce anche inconsapevolmente.
    E` ormai noto per esempio che il semplice uso di un telefono cellulare ci rende reperibili ovunque noi andiamo, almeno fin quando il cellulare resta acceso, anche senza effettuare o ricevere alcuna chiamata o SMS.
    Sono infatti già tristemente noti i casi di cronaca nera dove le forze dell'ordine considerano gli spostamenti delle vittime o delle persone scomparse in base all'aggancio del telefonino sulle cellule.
    Tuttavia ancor oggi molte persone non sanno ancora cos'e` una cellula, ignorando quindi il motivo per il quale il telefonino viene più comunemente detto "cellulare".
    E` paradossale ma e` così.
    In parole povere una cellula e` il raggio di copertura di un ripetitore di segnale per le frequenze radio sulle quali il cellulare funziona, poiché in fin dei conti il dispositivo altro non e` che un apparecchio radio ricevente e trasmettitore (ricetrasmettitore) a chiamata selettiva.
    Ma un cellulare non e` solo questo. In realtà e` anche un piccolo computer nel quale sono allocati dati di fabbrica (numeri seriali, codice emai, ecc..) e dati personali immessi dall'utente (rubriche sia nella SIM che nella memoria interna, agende, cronologia di chiamate effettuate e ricevute, cronologia di SMS, emails, foto, registrazioni audiovisive e quant'altro il cellulare può offrire a seconda del modello).
    Si... in un semplice cellulare ci può stare per così dire una vita.
    Altri dispositivi come i tablet e ovviamente i notebook funzionano allo stesso modo e possono contenere a rigor di logica molti più dati, compreso quelli detti "sensibili" ovvero i dati personali dell'utente.

    Detto questo, va` aggiunto che in un dispositivo informatico (un dispositivo cioè che ha una memoria su microprocessore e/o disco) la memoria resta presente anche in caso di "normale" reset. Vale a dire che se la memoria viene cancellata con le normali operazioni via software, in realtà vengono solo cancellati i collegamenti a tali memorie. Ne consegue che chi di competenza può recuperare le memorie che univano considerate cancellate per sempre.
    Questo e` un lavoro di normale prassi per un tecnico informatico e per le forze dell'ordine che requisiscono ogni tipo di dispositivo informatico che può contenere dati utili per le indagini.
    Il problema a questo punto e` che tali operazioni possono essere eseguite anche da malintenzionati.

    Il discorso e` molto ampio e complesso. Per questo io ora non posso scrivere un romanzo, ma mi limito ad accennare appena.

    Per concludere posso ricordare che se avete un cellulare (anche molto vecchio e guasto) o un tablet, se ci tenete alla vostra privacy e alla vostra sicurezza (anche finanziaria e bancaria), quello che non dovreste mai fare e` di vendre, regalare o gettare via i vostri dispositivi senza avere prima certezza assoluta di non aver lasciato dei dati sensibili in tali dispositivi.
    La domanda che sorge spontanea e` come cancellare tali memorie nei dispositivi.
    Io di consiglio di avvalervi di un bravo tecnico di fiducia.
    L'alternativa più drastica ma meno sicura e di certo non remunerante e` quella di distrugge completamente fino alla polverizzazione i microprocessori e ogni altro supporto di memoria.
    Almeno dormirete tranquilli. :-)

  2. Discussioni Simili

    1. MeltDown, uno spara tutto retro per Android
      Di Staff nel forum Giochi e Applicazioni Android
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 26 November 2013, 15:25
    2. Blocco dopo installazione LBE Privacy Guard - [RISOLTO]
      Di ramonte nel forum Mediacom SmartPad 101 e 102 S2
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 11 March 2013, 12:12
  3. # ADS
    ADS AVRMagazine Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many


     
  4. #2
    L'avatar di Leo
    Leo
    Leo è offline Administrator
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    4,809
    Downloads
    1477
    Uploads
    145
    Potere Reputazione
    10

    Re: La privacy e` tutto

    Grazie David un post davvero utile e interessante.

    Si sa il 90% degli utenti ignora quello che hai appena detto, quando dovrebbe essere il contrario, l'argomento è davvero interessante e occupandomi anche di cybercrime posso consigliare molte azioni in base a differenti casi.

    Una guida non sarebbe male se ti va AVRMagazine ti da tutto lo spazio che vuoi.

    Per quanto riguarda i dispositivi e i dati sensibili è una bella faccenda in realtà è come dici tu regalare o vendere un cellulare o un telefono è un'operazione dannosa dal punto di vista della privacy mi rifaccio a un ottimo servizio delle Iene (clicca quì), il cronista al minuto 3.23 dice che l'operazione sembra complessa quando credetemi con deft e due comandi dico due possiamo sapere vita morte e miracoli di qualsiasi dispositivo.

    L'unica vera soluzione per eliminare i dati del proprio pc,smartphone o tablet è distruggere l'unità di memorizzazione un esempio c'è lo mostra google con questo video al minuto 1.14.



    C'è chi asserisce che solo la rottura non basta e che eventualmente il supporto di memorizzazione deve essere prima smagnetizzato e poi imbevuto i una soluzione chimica che scioglie letteralmente il/i dischi, nel caso di chip come smartphone e tablet basterà solo creare un composto acquoso H2SiF6 + H2O che corrode il silicio (non fatelo a casa la reazione e la pericolosità degli agenti chimici non è da sottovalutare).

    Personalmente o tengo i cellulari escluso quelli di redazione che rivendiamo perchè vengono utilizzati unicamente per test e prove oppure nel caso di pc quando li vendo, sostituisco l'hard disk e il precedente fa un salto in un bagno d'acido controllato in laboratorio.


    Ceo AVRMagazine http://it.linkedin.com/in/nocentel








    Vi ricordiamo che potete conoscere tutte le novità del settore iscrivendovi ai nostri*RSS*oppure al nostro canale*YouTube*o seguirci tramite*Facebook,*Twitter*e*Google +

  5. Discussioni Simili

    1. MeltDown, uno spara tutto retro per Android
      Di Staff nel forum Giochi e Applicazioni Android
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 26 November 2013, 15:25
    2. Blocco dopo installazione LBE Privacy Guard - [RISOLTO]
      Di ramonte nel forum Mediacom SmartPad 101 e 102 S2
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 11 March 2013, 12:12
 

 

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Search Engine Friendly URLs by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.