XOne Enabler è una nuova interessante utility che abiliterà il controller di xBox One su Mac, così da sfruttarlo con*un*qualsiasi gioco che integra il supporto ai joypad. Se amiamo sfruttare il display del Mac per giocare ad un titolo, magari appena rilasciato sul Mac App Store, perché non utilizzare un buon controller sostituendo l’input da [&hellip
XOne Enabler è una nuova interessante utility che abiliterà il controller di xBox One su Mac, così da sfruttarlo con*un*qualsiasi gioco che integra il supporto ai joypad.


Se amiamo sfruttare il display del Mac per giocare ad un titolo, magari appena rilasciato sul Mac App Store, perché non utilizzare un buon controller sostituendo l’input da tastiera e mouse? Se abbiamo una xBox One, Terry Demco ci propone XOne Enabler, una soluzione semplice e immediata per sfruttare il controller con un qualsiasi titolo*compatibile.
Il tutto tramite un velocissimo collegamento che richiederà un cavo USB/microUSB, una porta USB libera*e l’apposito client, disponibile sul sito ufficiale a 15 dollari e funzionante, come nel mio caso, anche con Yosemite.
L’impostazione del controller sarà essenziale, potremo infatti invertire l’input*della*levetta sinistra o*destra; mentre, a titolo organizzativo, potremo abilitare l’icona nella barra dei menu, per osservare quando è connesso il controller (rosso/verde) e decidere se avviare l’app ogni qualvolta effettueremo un login.

Personalmente ho testato il client per un paio di giorni con titoli della [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati], che ufficialmente non supportano *tale controller, quindi, come descritto dallo stesso sviluppatore, ho dovuto:

  • Cercare il gioco nella cartella Applicazioni;
  • Fare*click col tasto destro sopra l’icona del gioco e, dal menu a tendina, scegliere “Mostra Contenuto Pacchetto”;
  • Navigare*seguendo questo percorso: “Contents/Resources/InputDevices/Customer/”;
  • Aggiungere*il file*XBoxOne.plist allegato al client.

Conclusa tale*procedura, pur trattandosi di una beta, non ho riscontrato particolari problemi ne ritardi nella ricezione e nell’elaborazione dei comandi. Unica cosa a cui dovrete fare attenzione è la batteria del dispositivo, nel caso di un Macbook, e la lunghezza del cavo, determinante se non vorrete lanciare il Mac mentre affrontate*un boss.
XOne Enabler è disponibile a 15 dollari sul[Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]