Molti arcade games offrono la capacità di saltare:*si tratta quasi di una funzionalità standard. * Alcuni di essi danno addirittura la possibilità di saltare due volte: il cosiddetto “double jump”. Pochi titoli, però, hanno considerato l’idea di spingersi oltre e di consentire ai giocatori di effettuare un terzo salto consecutivo. È il caso di Triple […]
Molti arcade games offrono la capacità di saltare:*si tratta quasi di una funzionalità standard.

*
Alcuni di essi danno addirittura la possibilità di saltare due volte: il cosiddetto “double jump”.
Pochi titoli, però, hanno considerato l’idea di spingersi oltre e di consentire ai giocatori di effettuare un terzo salto consecutivo.
È il caso di Triple Jump, gioco che trova il suo scopo nei salti .
I giocatori di Triple Jump non devono far altro che saltare. A volte un solo salto è sufficiente; la maggior parte degli ostacoli, però, possono essere superati con due salti.
Il terzo salto è richiesto, ad esempio, per oltrepassare una lunga serie di punte accuminate. Le meccaniche di salto sono raffigurate splendidamente, imitando alla perfezione i salti molleggiati dei classici giochi da sala.
I salti, inoltre, sono il modo migliore per ottenere punti: ogni salto ne vale uno e questo crea l’incentivo per superare gli impedimenti*con il massimo numero possibile di salti.

*
Se si atterra su un ostacolo, *ad esempio su una punta, la palla controllata dal giocatore esplode in una maniera tanto esilarante da obbligare, quasi, all’auto-sabotaggio per aumentare il divertimento.
Il difetto principale di Triple Jump è quello tipico di ogni arcade game: la monotonia.*Non ci sono ricompense, oggetti da sbloccare, alcun*travestimento, alcuna personalizzazione e, soprattutto, non c’è alcuna storia.
Non v’è ragione di continuare all’infinito il gioco solo per incrementare il punteggio.*Sarebbe molto soddisfacente che altri giochi da sala potessero includere ricompense o personalizzazioni come accadde lo scorso autunno con l’uscita di Meat Factory.
Detto questo, però, Triple Jump non è assolutamente un gioco da evitare, anzi*è l’ideale*si vuol far passare*un po’ di tempo senza pensieri.
Inoltre, la meccanica del salto è veramente divertente. Triple Jump è scaricabile sull‘App Store, gratuitamente.
WP-Appbox: [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]