Terra Battle, l’atteso titolo sviluppato da*Hironobu Sakaguchi, è stato appena rilasciato in Euopa, Stati Uniti e Canada, tranne che sul mercato Italiano. L’Italia è ormai considerato un paese di serie B, se non C, nell’ambito della distribuzione di nuovi prodotti e tecnologie. E’ questo il caso di Terra Battle, attesissimo titolo per iOS e Android, [&hellip
Terra Battle, l’atteso titolo sviluppato da*Hironobu Sakaguchi, è stato appena rilasciato in Euopa, Stati Uniti e Canada, tranne che sul mercato Italiano.


L’Italia è ormai considerato un paese di serie B, se non C, nell’ambito della distribuzione di nuovi prodotti e tecnologie. E’ questo il caso di Terra Battle, attesissimo titolo per iOS e Android, che non è stato commercializzato sul nostro territorio.
Come preannunciato*in un nostro precedente articolo, il titolo è un classico RPG strategico a stampo orientale, molto influenzato dalle dinamiche di Final Fantasy e incentrato su un sistema di gioco a turni, la cui struttura sarà man mano definita con l’introduzione di nuovi personaggi ed elementi grafici. Un titolo quindi molto atteso dagli appassionati che, secondo le ultime news, possono ancora sperare.

Smentendo infatti gli articoli pubblicati su numerosi portali Italiani, l’azienda, tramite un post sul profilo Facebook del gioco, sottolinea l’imminente disponibilità del titolo*in ulteriori paesi.