Pushbullet, sviluppatore dell’app multipiattaforma*che permette la trasmissione diretta di file e notifiche dal dispositivo mobile al*desktop, il 16 giugno ha fatto uscire Portal, una nuova app dedicata esclusivamente al*trasferimento di file, che per il momento è disponibile solo su Android. Portal è progettata per spostare più agevolmente i file, anche di grandi dimensioni, fra desktop […]
[Contenuto visibile solo agli utenti Registrati], sviluppatore dell’app multipiattaforma*che permette la trasmissione diretta di file e notifiche dal dispositivo mobile al*desktop, il 16 giugno ha fatto uscire Portal, una nuova app dedicata esclusivamente al*trasferimento di file, che per il momento è disponibile solo su Android.

Portal è progettata per spostare più agevolmente i file, anche di grandi dimensioni, fra desktop e smartphone impiegando, a differenza di Pushbullet, la connessione Wi-Fi di casa.
Occorre sottolineare*che entrambi i dispositivi devono essere connessi allo stesso wireless casalingo, mentre Pushbullet, che carica e scarica i file sul proprio server non ha questa limitazione.
Tuttavia, proprio perché il passagio*avviene direttamente fra i dispositivi, i tempi*di trasferimento sono*estremamente rapidi, consentendo anche la gestione contemporanea di molteplici file. Il servizio è fornito senza limitazione del numero di file trasferiti.
Vediamo ora come si utilizza Portal: dopo averlo scaricato dal*Google Play Store e averlo installato sul proprio dispositivo mobile occorre visitare*[Contenuto visibile solo agli utenti Registrati].*A questo punto basta*fare*la scansione*con la fotocamera dello smartphone*del codice QR presente sulla pagina web per connettere*automaticamente i due dispositivi. Logicamente sia il*PC sia lo*smartphone devono avere il Wi-Fi attivato.
*

Dopodiché non si deve far altro che trascinare sulla pagina web il file da trasferire sul telefono e il gioco è fatto.*Le immagini trasferite con*Portal*sono automaticamente salvate nella galleria fotografica dello smartphone. Sui dispositivi che hanno installato*Android 5.0 Lollipop o versioni più recenti è anche possibile salvare i file sulla scheda micro SD*rimovibile*.
L’app permette di selezionare, aprire e condividere i file appena trasferiti oppure, se si preferisce, si può navigare nei trasferimenti all’interno del file system del proprio smartphone.
Se è vero che esistono diverse app di trasferimento per Android, come Filepush o*Filedrop, è altresì vero che Portal non necessita l’installazione di alcuna*applicazione sul desktop o di estensioni sul browser, ma è sufficiente collegarsi con la pagina portal.pushbullet.com.
Eventualità molto utile nel caso si sia fuori casa e si debba estrarre un file o un’intera cartella da un computer di amici o colleghi. La riservatezza è garantita, dal momento che i file non risiedono mai su*server esterni, ma transitano unicamente sulla rete locale.
*

L’unico difetto riscontrabile è l’impossibilità di trasferire file dallo smartphone al desktop.*La versione per Android di Portal è scaricabile gratuitamente dal Google Play Store. La versione per iOS è in fase di elaborazione.
WP-Appbox: [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]