Google pare proprio essere in procinto di dare una bella e meritata rinfrescata, in salsa*Material Design, alla sua applicazione di*Hangouts. Lo si ripete ormai da un paio*settimane, da quando cioè l’app è stata avvistata su un Nexus 5 di un impiegato di Mountain View al*Google I/O di San Francisco, e ora finalmente la ben informata […]
Google pare proprio essere in procinto di dare una bella e meritata rinfrescata, in salsa*Material Design, alla sua applicazione di*Hangouts.

Lo si ripete ormai da un paio*settimane, da quando cioè l’app è stata avvistata su un Nexus 5 di un impiegato di Mountain View al*Google I/O di San Francisco, e ora finalmente la ben informata Android Police ce ne dà un assaggio prima dell’uscita ufficiale.
Gli screenshot che riportiamo sono stati appunto recuperati dagli investigatori del sito di*Artem Russakovskii, che grazie a una delle loro*missioni sotto copertura anche in questa occasione sono riusciti a ottenere le immagini in anteprima mondiale.
Hangouts 4.0, ricordiamo che con la versione attuale siamo fermi alla 3.3, *riceverà una sostanziale modifica proprio a partire dall’interfaccia utente, molto più accattivante della precedente, e anche molto più adatta al Material Design.

Non è finita qui, tuttavia, ci sono ancora molte altre nuove modifiche estetiche e anche molte nuove funzionalità come, ad esempio, la possibilità di impostare un messaggio di status (sì, come quello d [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]) e un*pulsante d’azione flottante per impostare*video-chiamate, SMS, conversazioni*singole o conversazioni di gruppo.

Non sono tutte rose e fiori però, dal momento che Google ha inesplicabilmente eliminato la vista a doppio riquadro per i tablet, così quel che si vede sugli schermi più ampi è una versione ingrandita dell’app per lo smartphone.

Tutto questo, però, potrebbe ancora cambiare prima del rilascio ufficiale. A tal proposito non si conosce ancora la data precisa del debutto di Hangouts 4.0 ma non dovrebbe*essere molto distante.