Apple*implementa*la verifica in due passaggi su iCloud.com, rendendo più sicuro l’accesso, la gestione delle app e la manipolazione dei dati caricati. L’azienda made in Cupertino, tramite un email inviata ai clienti che hanno attivato la verifica in due passaggi, avvisa che tale tecnica d’accesso potrà essere sfruttata*anche per utilizzare*alle diverse web app incluse su iCloud.com. [&hellip
[Contenuto visibile solo agli utenti Registrati]*implementa*la verifica in due passaggi su iCloud.com, rendendo più sicuro l’accesso, la gestione delle app e la manipolazione dei dati caricati.

L’azienda made in Cupertino, tramite un email inviata ai clienti che hanno attivato la verifica in due passaggi, avvisa che tale tecnica d’accesso potrà essere sfruttata*anche per utilizzare*alle diverse web app incluse su iCloud.com.

La procedura di abilitazione è abbastanza semplice, basterà infatti accedere al nostro account e, come indicato dal banner di notifica, inserire il codice che ci verrà inviato su un secondo dispositivo in cui abbiamo abilitato lo stesso iCloud ID.
Ricordo che la verifica in due passaggi potrà essere attivata dal pannello Password e Sicurezza sulla pagina relativa il nostro profilo utente, raggiungibile dal sito [Contenuto visibile solo agli utenti Registrati].