Adobe, in un evento dedicato*al mondo mobile, presenta diverse nuove app per iPhone e iPad dedite*alla produzione di contenuti digitali. Derivate dalle classiche e conosciute soluzioni*desktop,*Brush CC, Premiere Clip, Color CC e Shape CC vanno a completare la suite mobile definita negli ultimi*mesi, con diverse applicazioni già analizzate, tra cui*Adobe Photoshop Mix. Brush CC Brush [&hellip
Adobe, in un evento dedicato*al mondo mobile, presenta diverse nuove app per iPhone e iPad dedite*alla produzione di contenuti digitali.


Derivate dalle classiche e conosciute soluzioni*desktop,*Brush CC, Premiere Clip, Color CC e Shape CC vanno a completare la suite mobile definita negli ultimi*mesi, con diverse applicazioni già analizzate, tra cui*Adobe Photoshop Mix.
Brush CC

Brush CC ci fornirà un’area di lavoro completa di*strumenti*dediti alla creazione di pennelli, derivati anche da immagini, che poi*potranno essere*sfruttati da tutti i software connessi con lo stesso ID Creative Cloud.

Color CC

Già vista qualche mese fa in un evento dedicato alla Creative Cloud, Color*CC permette la cattura rapida di una tonalità di colore e la sua condivisione con tutti dispositivi connessi con lo stesso account. Il prelievo del colore*avviene tramite la fotocamera del dispositivo, o con*un’apposita palette da cui estrarremo*le tonalità giuste che fanno a nostro caso.


Shape CC

Con Shape CC avremo la possibilità di creare forme vettoriali con iPhone o iPad, tramite l’utilizzo di un editor classico, di strumenti semplici*e, per una maggiore precisione, di un’apposito stilo. Vista la necessità di connetterci con il nostro account, tutto ciò che andremo creando verrà istantaneamente sincronizzato e salvato sul cloud made in*Adobe.