Gli sviluppatori di WordPress hanno rilasciato il client ufficiale per Mac, ovvero una nuova applicazione che permette la gestione del proprio sito web mediante un’interfaccia curata, semplice e minimale.

Wordpress per Mac Avrmagazine 2

L’applicazione offre tutto il necessario per gestire un qualsiasi blog WordPress, sia esso creato con gli strumenti offerti dall’azienda sia un sito con host differente a quello ufficiale. In poche parole è possibile gestire qualsiasi blog che utilizzi le ultime versioni del servizio e con integrato Jatpack.

Questo, infatti, offre una serie di strumenti per il monitoraggio del sito, degli articoli e dei commenti, semplificando l’interazione tra i siti host e il client Mac.

A differenza della versione per browser non è supportata la classica autocorrezione, quindi il sistema non corregerà in automatico gli errori di battitura, mentre l’interfaccia è stata oppurtunamente riorganizzata per una migliore gestione di tutti gli elementi che compongono il blog o gli articoli.

Wordpress per Mac Avrmagazine 1

In particolare è possibile gestire le categorie, l’immagine in evidenza, i Tag e la pubblicazione, mentre il resto dell’interfaccia e delle schermate offre gli strumenti base, classici di WordPress.

Manca la possibilità di utilizzare gli strumenti offerti dai Plug In (gestione SEO, impaginazione articolo, ecc..), così come altre tante risorse che potrebbero fare la differenza, sopratutto se si utilizza abitualmente la finestra classica via browser.

A mio parere l’applicazione è ancora molto acerba e non può essere utilizzata come unica risorsa per la gestione dei propri blog. Ottima per dare un’occhiata agli articoli, creare delle bozze o apportare delle veloci modifiche.

La nuova versione di WordPress per Mac è disponibile sul sito ufficiale.