Se tutte le promesse che ci hanno fatto gli sviluppatori di Torchlight Mobile si riveleranno poi essere veritiere nel momento in cui l’applicazione verrà rilasciata, allora potremo dire di trovarci davanti ad un gioco di tutto rispetto. Vediamo insieme quali saranno le principali caratteristiche di questo nuovo capitolo della saga.

La grafica di Torchlight Mobile

Come spesso accade per titoli come Torchlight Mobile che, esattamente come recita il nome stesso, non sono altro che versioni “mobile” di videogiochi precedentemente usciti per pc o console, si pensava che pure questa volta ci saremo trovati di fronte a qualcosa di completamente diverso dalla matrice originale. Gli sviluppatori hanno però deciso di volerci stupire.

Non si tratterà semplicemente dello stesso gioco al quale eravamo abituati sulle piattaforme tipiche di qualche anno fa, ma quanto avremo per le mani sarà effettivamente un nuovo capitolo della saga di Torchlight. Non è un porting quindi, ma non è nemmeno uno spin-off, di questo ormai ne siamo ben più che certi.

Un altro aspetto interessante della prossima uscita sarà senza dubbio la caratteristica free-to-play che però, come al solito, rischia di essere un’arma a doppio taglio. Torchlight Mobile ha un gameplay molto caratteristico oltre che simile a quello di giochi come Diablo. Ciò comporta sessioni di gioco particolarmente lunghe e una complessa costruzione del personaggio.

Entrambi aspetti abbastanza discordanti con quelle che sono invece le peculiarità dei videogame gratuiti, al contrario e per la maggior parte delle volte, caratterizzati da tempi di gioco molto brevi per via del sistema “stamina”, ovvero ciò che ci concede semplicemente un numero definito (e piuttosto basso) di vite, o punti energia, spendibili per ogni tentativo di gioco.

Ma al contrario di ogni aspettativa, non sarà posto nessuno di questi limiti alla nostra esperienza con Torchlight Mobile, anzi. I contenuti saranno tutti accessibili senza dover ricorrere a pagamenti tramite soldi reali, e i pochi acquisti in-app sono da considerarsi come delle semplici scorciatoie.

Tramite acquisti in-app potremo decidere di ottenere armi e oggetti pagandoli così da poterli utilizzare, ma saranno tutti elementi comunque sbloccabili e disponibili all’interno della trama.

Infine, Perfect World ha assicurato che l’uscita di Torchlight Mobile è prevista per i primi mesi del 2016 per quel che riguarda i dispositivi Android, mentre coloro in possesso di tablet o smartphone Apple avranno diritto ad una piccola anteprima di qualche settimana.