Tomb Raider Underworld per Mac, la nostra recensione

Avrmagazine inseguito ad un rapporto stampa con Feral Interactive ha deciso di realizzare una serie di recensioni che puntano alla valorizzazione dei game-play per Mac, ormai sempre più popolari e apprezzati dagli utenti.

tomb-raider-underworld-giochi-mac-1-avrmagazine

Uno dei giochi appositamente riadattato per piattaforme Macintosh è Tomb Raider Underworld, un fantastico titolo già disponibile su mercato da parecchio tempo in cui, nei panni di Lara Croft, dovremo risolvere un misterioso caso legato al morte del padre e al raggiungimento di Avalon, ovvero il regno dei morti. Andando per gradi ecco le nostre impressioni.

Storia

Non ricalcando nessuna trama dei titoli cinematografici attualmente distribuiti sul mercato, chi come me non ha mai giocato nei panni della bellissima Lara, si troverà immerso in una avventura piena di ostacoli, rompicapo e pericolosi nemici in cui, intenti a ritrovare il martello di Thor, dovremo raccoglie una serie di oggetti che ci indirizzeranno verso il suo nascondiglio.

tomb-raider-underworld-giochi-mac-2-avrmagazine 

Come nella più comune delle storie non possono mancare le controparti nemiche che, mettendo alla prova le capacità della giovane cacciatrice di tesori, cercheranno di impadronirsi del tesoro ricercato.

Grafica

La grafica, seppur riprendendo uno stile adottato nei game-play tipici di qualche anno fa’, mi ha soddisfatto in pieno, regalandomi grandi emozioni sopratutto durate le nuotate e la lotta con tigri, puma o animali mitologici provenienti dal regno dei morti.

tomb-raider-underworld-giochi-mac-3-avrmagazine

I fattori che tendo a sottolineare sono l’utilizzo di textures non paragonabili ai giochi odierni, seppur di altissimo livello, unite ad un motore grafico che, se utilizzato con anti-alising elevati, risulta estremamente reattivo e fluido.

Audio

L’audio è il fattore che più preferisco, utilizzando quasi sempre gli auricolari amo la perfezione delle tracce tridimensionali che, travolgendoci completamente nel gioco, ci daranno la possibilità di vivere empaticamente le stesse emozioni di Lara.

tomb-raider-underworld-giochi-mac-5-avrmagazine

Prestazioni

Giocando con risoluzione 1080 x 1920 e anti-alisign x2 sul mio iMac i5 fine 2011, hoottenuto dei risultati abbastanza soddisfacenti senza surriscaldare eccessivamente l’hardware interno, con device più recenti consiglio l’utilizzo della risoluzione massima mista ad un anti-alising x4 o x 6;

tomb-raider-underworld-giochi-mac-4-avrmagazine

Considerazioni

Il gioco non è recente, lo so’, ma se volete vivere una fantastica avventura anche su Mac senza ricorrere a console esterne o quant’altro ve lo consiglio vivamente. Vi assicuro che rimarrete soddisfatti dell’ottima grafica e delle prestazioni finali.

Pro 

  • Ottima grafica mista ad un motore di rendering reattivo e fluido;
  • Possibilità di regolare le impostazioni sulla grafica, da un pannello iniziale;
  • Audio fantasticamente curato; vi sorprenderà;
  • Avventura avvincente e mai sconatata.

Contro

  • Rompicapo un po’ macchinosi;
  • Qualche delay con anti-alising x2.

Tomb Raider Underworld è disponibile su Mac AppStore per dispositivi che supportano la versione 10.6.8 di OS X.

Artikel wurde nicht gefunden