Snapdrop è una tecnologia molto interessante, disponibile per tutti i dispositivi mobile o desktop, che permette lo scambio di file mediante un browser e la stessa connessione.

Snapdrop avrmagazine

Il servizio consente lo scambio di qualsiasi tipologia di file tra due dispositivi, anche di diverso genere e con differente sistema operativo, utilizzando la classica finestra del browser e un selettore del file da sincronizzare.

Una tecnologia che emula quanto già presente su iOS e OS X con Airdrop, capace di trasferire in pochi istanti file di diverso genere (documenti, foto, immagini e tracce audio) mediante il Bluetooth e il WiFi.

Su iPhone è possibile scegliere un’immagine dalla libreria, scattare e inviare una foto, scegliere un file presente su iCloud Drive o selezionare un file manager installato sul dispositivo.

Dalla prova di Snapdrop è emersa una velocità maggiore con AirDrop tra Mac e iPhone 6s, nel trasferimento di più file simultaneamente. Snapdrop, infatti, non riconosce immediatamente il processo di trasferimento, creando un loop che termina con il refresh della pagina.