Non è un nome del tutto nuovo per coloro che magari lavorano negli ambiti più artistici del lavoro o che semplicemente sono appassionati di arte grafica, sebbene il primo “capitolo” – anche se in realtà sarebbe meglio parlare di una vera e propria versione – abbia ricevuto diversi consensi e sia piaciuto a parecchie persone, tane da diventare una delle app più particolari degli store e meglio recensite in assoluto benchè faccia, fondamentalmente una sola cosa. Stiamo parlando di Silk2 rilasciato da pochissimi giorni e già scaricato da un ottimo numero di utenti. Le differenze con la prime versione e tutte le novità della corrente ve le stiamo per spiegare noi della redazione.

Ed ecco qui una delle molte immagini che ormai circolano sul web di questa nuova app, la seconda della sua serie che già sta animando gli smartphone e le dita di centinaia di utenti. Se siano tutti, o quasi, provenienti da Silk (1) non possiamo ancora saperlo, quel che è certo è che Silk2 ha già ricevuto molti consensi che non sono destinati a fermarsi molto presto. Ciò che Silk2 è in grado di fare lo vedete da voi grazie a queste immagini postate appositamente per rendervi chiaro l’aspetto dell’app.

Tramite molti dei suoi tool dall’aspetto inconfondibile saremo in grado di realizzare delle immagini e dei disegni in questo stile un po’ moderno e un po’ psichedelico, per certi versi, dati i colori super accesi e sempre molto saturi.

Silk 2 per adesso è disponibile solo per dispositivi Apple, ma siccome la prima versione era stata poi rilasciata anche per Android, probabilmente entro breve tempo accadrà la stessa cosa pure con questa seconda veste di Silk.