Simplenote è una validissima alternativa all’applicazione nativa di iOS “Note” per prendere appunti ed annotare qualsiasi cosa.  I punti di forza di questa semplice app sono l’interfaccia grafica e la sincronizzazione delle note quasi in tempo reale con qualsiasi computer in cui sia configurato il nostro account.

Alla prima volta, all’avvio dovremo creare il nostro account inserendo e-mail e password.

Successivamente si aprirà la pagina principale. L’interfaccia risulterà essere minimale e molto intuitiva. Qui troveremo tutte le note suddivise in categorie che vengono chiamate “Tag”, il cestino (molto comodo nel caso una nota venga per errore cancellata) e la possibilità di visualizzare tutte le note insieme.

In qualsiasi momento potremo aggiungere, eliminare o modificare qualsiasi Tag tramite il pulsante in basso.  Le note vengono catalogate in ordine cronologico. E’ presente nella parte superiore un piccolo banner pubblicitario ma vedremo in seguito come toglierlo tramite un account ‘Premium’.

Prendere appunti con questa app è davvero un piacere. L’interfaccia pulita aiuta molto in quanto permette di restare concentrati. Tramite l’ultimo pulsante in basso a destra è possibile addirittura espandere l’area di scrittura a tutto schermo. Esiste anche un’altra funzione molto comoda simile a “Time Machine” per Mac che permette di tornare indietro in caso di errori.

Come detto in precedenza il vero punto di forza di questa app è la sincronizzazione tramite l’account con ogni computer attraverso browser direttamente dal sito ufficiale (simplenote.com). Anche nel browser l’interfaccia è molto chiara e di facile interpretazione.

L’account ‘Premium’ include la possibilità di sottoscrivere un feed RSS delle proprie note, avere accesso illimitato alle API Simplenote, creare note via e-mail, effettuare automaticamente il backup degli appunti, e usufruire di un supporto prioritario.

Simplenote è sicuramente un’applicazione da avere nel proprio iPhone. Da quando è uscita in AppStore la preferisco a quella nativa sostanzialmente per questa comodissima funzione di sincronizzazione. Ultimo aspetto favorevole è sicuramente il prezzo gratuito, fatta eccezzione per l’account Premium che però costa pochi euro. Consigliata!