Ormai con i nostri dispositivi iOS siamo in grado di fare molte cose che prima si facevano solo al computer. Molte persone conservano i file più importanti anche su questi dispositivi in modo da avere un rapido accesso ad essi. Per questo motivo molti utenti rinunciano a portarsi dietro al lavoro o durante un viaggio il portatile in quanto sarebbe più ingombrante e risulterebbe inutile.

Ma cosa succede quando ci dimentichiamo un file dentro al computer? Sarebbe veramente un bel problema soprattutto se questo file fosse importante. Fortunatamente per noi utenti iOS però esistono in App Store alcune applicazioni che ci permettono di visualizzare i contenuti del nostro Mac in remoto. Una delle migliori da me provate è sicuramente Here, File File! Presente in App Store al prezzo di 7,99 €. Andiamo a vedere insieme come si configura l’app e il suo funzionamento in generale.

Prima di tutto dovremo andare a scaricare dal sito ufficiale (link) l’HFF Helper ovvero un programmino che funzionerà da server in modo tale da far riconoscere il Mac all’iPhone. Successivamente dovremo andare a configurare alcuni dati sull’app per iPhone in modo da aggiungere il Mac. I passaggi sono veramente banali, alla fine troveremo questa schermata.

In questa schermata troveremo tutti i Mac aggiunti, scorrendo verso destra possiamo visualizzare gli altri. Da notare che l’app visualizza perfettamente il modello di Mac in questione, in questo caso si tratta di un iMac del 2010 ed inoltre visualizza anche lo sfondo usato in quel momento. In questo modo sarà più facile individuare il Mac desiderato.

Tappando sulla figura del Mac entreremo nella schermata principale in cui troviamo tutte le cartelle importanti del computer. E’ possibile navigare tra le cartelle e visualizzare direttamente nell’app molti tipi di file come brani, foto, video, documenti office, pdf ecc… Ovviamente non troveremo i programmi che funzionano sul computer.

Fortunatamente l’app include la funzione ‘Spotlight’ tramite la quale potremo fare una rapida ricerca dei file proprio come avviene in Snow Leopard. E’ possibile personalizzare la ricerca impostando di cercare solo cartelle, canzoni, foto, documenti, video, pdf e presentazioni. I file vengono caricati molto bene e la lettura ad esempio dei pdf è molto chiara. Anche la visualizzazione dei video non presenta lag e altri rallentamenti. Infine è possibile mettere una stellina sulle cartelle più usate in modo da trovarle direttamente sulla sezione ‘Favoriti’.

Concludendo, Here, File File! è sicuramente un’applicazione molto valida sotto tutti i punti di vista, è di facile utilizzo e molto veloce. Inoltre è possibile utilizzarla anche non essendo sotto copertura Wi-Fi ma in 3G. Per tutti questi motivi posso dire che nel complesso merita i soldi che vale. E’ compatibile con iPhone, iPod touch, e iPad. Richiede iOS 4.0 o successivi.