Fotomemory è un gioco di memoria fotografica che metterà a dura prova la nostra osservazione. Lo scopo del gameplay è infatti quello di cercare di memorizzare quanti più particolari possibili di una foto, dal numero di oggetti, i colori, luci e anche piccoli dettagli che solitamente non noteremmo. L’immagine ci viene mostrata per 10 secondi (un timer appare nell’angolo dello schermo) al termine dei quali ci verrà posta una domanda su quanto visto.

Ovviamente nei livelli iniziali le domande saranno facili ma andando avanti nel gioco diventeranno sempre più complicate arrivando a chiedervi dettagli davvero difficili da riuscire a memorizzare. Le foto, che sono in alta risoluzione, sono più di 4000 mentre le domande sono migliaia. Tutto ciò rende Fotomemory un gioco con una lunghissima longevità.

Il gioco ci permette di rispondere una seconda volta alla domanda posta nel caso avessimo scelto quella errata. Se dovessimo sbagliare anche la seconda possibilità, il gioco termina e dobbiamo ricominciare dal primo livello. E’ per questo che l’applicazione richiede una notevole attenzione nel memorizzare ogni possibile informazione perché qualsiasi piccolo particolare potrebbe essere richiesto nelle domande e farvi “cadere” così in errore soprattutto nei livelli avanzati… e so che , come a me, vi darebbe davvero molto fastidio! 🙂

L’interfaccia del gioco si presenta molto pulita e di semplice utilizzo. Adattato al retina display, su cui i colori delle foto in alta risoluzione spiccano molto, Fotomemory è un gioco unico nel suo genere in Appstore e per questo degno di nota e attenzione. Un’ottima applicazione, che grazie alla voglia di migliorare i propri punteggi,  allenerà il vostro cervello a lavorare sulla memoria fotografica.

Fotomemory è compatibile con iPhone, iPodtouch e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successive ed è localizzato in italiano, inglese e Shqip (Albanese).