E’ ricominciato 2 giorni fa il campionato mondiale di Formula 1, composto da 11 scuderie e 22 piloti. Quest’anno si preannuncia un campionato molto interessante e combattuto fino all’ultima gara. Vuoi per la voglia di rivincita di Alonso e della Ferrari nei confronti delle imprendibili Red Bull e di Vettel, ma anche per la voglia di riscatto delle McLaren guidate da Hamilton e Button che non sono assolutamente da sottovalutare. Insomma un mondiale carico di rivincite e di sfide che senz’altro aumenteranno lo spettacolo in pista.

“Ma siamo finiti erroneamente in un blog sportivo??? “. Tranquilli siete sempre su AVR!!! Quest’oggi da come avete letto ho voluto fare una piccola introduzione sportiva per introdurre l’applicazione di cui parleremo: F1.com 2011!

Stiamo parlando dell’app ufficiale della Formula 1 per tutti gli appassionati di questo sport e dell’automobilismo in generale.

In sostanza questa app ci permetterà di restare sempre aggiornati sui risultati di prove libere, qualifiche e gare, ma anche di seguire un ‘live timing’ dei tempi dei giri e degli intermedi in diretta durante le sessioni del week-end. Aperta l’applicazione ci troveremo nella sezione ‘Home’ in cui troviamo le sessioni in programma o i risultati di quelle già fatte. Nella parte superiore troviamo il nome del grand prix con a seguire un ‘countdown’ che visualizza il tempo rimanente alla successiva sessione. Al centro invece troviamo la lista delle sessioni con la data e l’ora, è possibile convertire l’orario al proprio fuso orario semplicemente ‘switchando’ il pulsante inferiore.

La sezione ‘Live Timing’ è davvero il punto di forza di questa applicazione. Si divide in 3 sezioni, nella prima troviamo il ‘Timing’ dei tempi in tempo reale, nella seconda troviamo alcune informazioni sul tracciato come la temperatura dell’asfalto, dell’aria e la velocità del vento. L’ultima sezione propone un grafico molto interessante tramite il quale potremo ricostruire l’andamento della gara, è un grafico a barre su modello cartesiano. Nella barra delle ascisse troviamo il numero dei giri mentre nella barra delle ordinate troviamo la posizione. Ecco qui il risultato:

Torniamo ora indietro nel menù principale, nella terza sezione ‘Races’ troviamo l’elenco cronologico delle gare in programma durante il mondiale. Mentre nell’ultima sezione ‘Standings’ troviamo le classifiche iridate dei piloti e dei costruttori.

In definitiva quindi un’applicazione molto valida che svolge nei migliori dei modi tutte le funzioni presenti già nativamente sul sito ufficiale della Formula 1, ma che attraverso il browser Safari di iPhone erano molto scomode e lente da visualizzare ed aggiornare. Insomma un’app che non deve mancare sul telefono degli amanti della Formula 1. Consigliata veramente anche per il prezzo: Gratis!

Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive.